sabato 23 novembre 2013

Jaime Camil insopportabile sul set

In questi giorni circola la voce che l'attore messicano Jaime Camil, attualmente in onda con la telenovela "Qué Pobres Tan Ricos", stia creando problemi sul set dimostrandosi insopportabile e poco tollerante, completamente diverso da ciò che sembra e che siamo abituati a vedere anche nelle sue novele (vedi Por ella soy Eva dove era simpaticissimo).
Chi lavora con lui dice che si sente una star e che ha già minacciato di abbandonare la produzione se le sue richieste non vengono soddisfatte.
Inoltre Camil ha proibito a chiunque non faccia parte del set di avvicinarsi a lui, di intervistarlo, fargli fotografie o chiedere autografi. E' sempre attento quando vede sul set qualcuno col cellulare in mano poiché teme di essere fotografato e che le sue immagini vengano pubblicate senza la sua autorizzazione.
La prepotenza dell'attore ha danneggiato il resto del cast ma la produttrice Rosy Ocampo smentisce tutto e dichiara che non c'è alcun problema tra Camil e gli altri attori e che sono solo calunnie che servono per far notizia.
Sarà veramente così?



Nessun commento:

Posta un commento