domenica 26 gennaio 2014

En Otra Piel: la nuova produzione di Telemundo

E' in arrivo la nuova telenovela targata Telemundo che promette di appassionare il suo pubblico per diventare un successo mondiale, dal titolo "En otra piel".
Protagoniste di questa storia sono Marìa Elisa Camargo e Laura Flores, due donne unite da un fenomeno paranormale dopo la loro morte.
Adriana (Marìa Elisa Camargo) è un'umile cameriera di un bar che viene molestata dal proprietario, Carlos, che vuole saldare i debiti di gioco di suo fratello, proponendole di avere rapporti sessuali con lui.

La ragazza rifiuta ma l'uomo la violenta e finisce per ucciderla; l'altra è Marisa Serrano (Laura Flores), una pianista di successo, vedova e con due figli, recentemente sposata con un uomo più giovane di lei che adora. L'uomo, però, la tradisce con la sua stessa nipote, la quale insieme al suo amante ucciderà Marisa e metterà in serio pericolo le vite delle sue due figlie.
Le anime delle due donne assassinate di uniranno per reincarnarsi nello stesso corpo per fare giustizia e far pagare i loro assassini.
Marisa, però, si rifiuta di abbandonare il suo corpo perché vuole rimanere vicina alle due figlie in pericolo.
Ed è così che il corpo di Adriana, ormai privo di vita in un letto di ospedale, viene rianimato miracolosamente con grande sorpresa di Diego, uomo innamorato di lei.
Al risveglio, però, la donna non lo riconosce e gli dice di non essere Adriana ma Marisa Serrano.
Diego viene incarcerato, accusato ingiustamente della morte di Jacinto, fratello di Adriana, a causa della relazione di Carlos con i poliziotti corrotti. Quest'ultimo viene a sapere che Adriana è ancora viva e decide di punirla in modo ancora più crudele della morte, spedendola oltre la frontiera insieme ad un gruppo di ragazze vittime della tratta.
Adriana/Marisa farà di tutto per scappare e riuscirà a finire a Los Angeles dove comincerà a lavorare in quella che è stata un tempo la sua casa, vicina alle sue figlie.



Ed ecco alcune foto del cast:





Nessun commento:

Posta un commento