venerdì 30 maggio 2014

Los Miserables (Telemundo, 2014)



Aracely Arambula sta girando in Messico "Los Miserables", telenovela targata Telemundo ispirata all'opera letteraria di Victor Hugo.
Qui la Arambula è Lucìa Duràn, una donna innocente perseguitata dalla legge che è stata in carcere in Texas per 11 anni per un crimine che non ha commesso. La sua compagna di cella, Rosalia, prima di morire le chiede di occuparsi di sua figlia Roxana, bambina di 10 anni che vive in Messico.
La donna, dopo aver preso il diploma di infermiera in carcere, torna a casa ma la sorella minore, Claudia, le ricorda che lei è la vergogna della famiglia e non le offre alcun tipo di aiuto.
Lucia, detta Lucha, inizia la sua vita da sola e cerca di trovare lavoro per potersi occupare della bambina di Rosalia, così come ha promesso alla sua amica.
Nel frattempo Daniel Ponce, un donnaiolo che non si è mai innamorato, che ha un grande senso della giustizia e vede in ogni criminale l'assassino di sua madre, uccisa davanti ai suoi occhi quando era piccolo.
Nella sua lotta contro il narcotraffico e in particolare contro  il terribile Olegario Marrero, detto El diablo (Gabriel Porras), conosce Lucha, che si trova nell'ospedale dove sono stati ricoverati i poliziotti e i criminali vittime di uno scontro, per cercare lavoro.





Nessun commento:

Posta un commento