sabato 13 maggio 2017

"La esclava blanca": anticipazioni terza e quarta puntata


EPISODIO 3
Victoria è triste perchè si sente diversa dagli altri abitanti de El Palenque e Miguel la rincuora, offrendosi di farle conoscere la realtà fuori dal villaggio per dimostrarle che non è l'unica bianca al mondo. La curiosità e la fuga innocente dei due ragazzi, però, avranno conseguenze terribili per gli ex schiavi.
Adela vuole che suo figlio Nicolàs si risposi al più presto con una donna di origine spagnola ma l'uomo non sembra affatto convinto. Sua madre conosce benissimo la sua abitudine di avere rapporti con le schiave e cerca di fargli cambiare idea.
Victoria e Miguel, dopo essersi scontrati con il generale Granados, verranno seguiti da uno schiavo che scoprirà il rifugio segreto dei cimarrones. I soldati pianificheranno così un vero e proprio assalto al Palenque e la notizia che l'erede dei Quintero possa essere insieme agli ex schiavi spaventa Nicolàs.
L'uomo raccomanda a Morales di sbarazzarsi della ragazzina prima che la trovino i soldati.
I cimarrones si accorgono del pericolo che corrono e si preparano a rispondere all'assalto.
Tomàs incarica Miguel di mettere in salvo le donne e i bambini e di proteggere Victoria.








EPISODIO 4
"El Palenque" è completamente distrutto dall'invasione delle truppe spagnole. Tra le vittime dell'assalto c'è anche Lorenza.

Victoria riesce a scappare ma viene catturata da Morales, che ha ricevuto il compiuto da Nicolàs di ucciderla. La ragazzina però fugge dalle sue grinfie e troverà aiuto in un sacerdote che riconosce in lei la figlia dei Quintero e organizza un piano per salvarle la vita, portandola il più lontano possibile dalla Colombia poiché intuisce che qualcuno sta cercando di farle del male.
Victoria sarà infatti spedita in Spagna e affidata alle cure della madre superiora di un convento di clausura mentre i 
suoi familiari e amici vengono maltrattati nella fazenda che un tempo era dei suoi genitori.

Nessun commento:

Posta un commento