domenica 20 gennaio 2013

Araceli e Gustavo: una coppia che funziona

Qualche giorno fa vi ho parlato della telenovela "Sheik" con Araceli Gonzàlez e Gustavo Bermudez.
Oggi vi parlo di un'altra storia che ha, ancora una volta, come protagonisti i due attori. Si tratta di "Mil Millones", telenovela del 2002.




BREVE TRAMA:
E' la storia di un ragazzo, Juliàn Vargas (Gustavo Bermùdez), operaio in un cantiere che lavora duramente per molte ore al giorno per potersi mantenere.
Buono, dal cuore d'oro, molto sensibile, tenero e giocherellone, il giovane sogna di poter diventare ricco e di poter dare una vita migliore alla sua madre adottiva, Dominga (Rita Cortese) con la quale vive, e ai suoi fratelli, Diego e Gisela.
La famiglia Vargas vive in un quartiere molto povero, in una casa piccola, ma è comunque felice, nonostante non abbia tutto ciò che desidera. Inoltre è stato adottato e non ha mai conosciuto i suoi veri genitori.
Sua madre, infatti, lo ha abbandonato quando aveva appena due mesi di vita in un ospedale.
La vita di Juliàn non è nulla di eccezionale: una chiacchiera con gli amici, le partite di calcio, i colleghi di lavoro...
Vicino all'abitazione di Juliàn vive Carolina Marìn, studentessa universitaria che sta per diventare una commercialista, verso la quale il giovane prova molto affetto.
Carolina lavora per un'importante impresa di Pilar Arias e da sempre è stata innamorata di Juliàn, ma la sua insicurezza ha fatto sì che non riuscisse mai a dichiararsi.
Le vite dei due giovani si uniranno ancora di più quando, un giorno, la vita del ragazzo cambia all'improvviso: tutti i sogni che aveva diventano realtà!
Il giovane, infatti, riceve una cospicua eredità dal suo padre biologico, Manuel Prado Calets, che non ha mai conosciuto in vita sua.
Un'eredità che comprende una holding del valore di un milione di dollari dietro la quale però si nascondono molte persone che gli riserveranno non pochi problemi.
Juliàn non è abituato a disporre di così tanto denaro e si fa aiutare da Carolina, della quale si fida totalmente, e i due, nonostante le tante discussioni e scene divertenti, finiranno per innamorarsi.
Alla holding lavora la seduttrice Pilar (Romina Gaetani, che il pubblico ricorda in "Mientras haya vida"), la quale fa di tutto per strappargli la fortuna, insieme al suo complice, il dottor Lanari (Norberto Dìaz).

CAST:
Gustavo Bermúdez … Julián Vargas
Araceli González … Carolina Marín
Romina Gaetani … Pilar Arias
Fabián Mazzei … Diego Vargas
Rita Cortese … Dominga Vargas
Gloria Carrá … Gladys
Claudio Gallardou … Pedro Bermejo
Agustina Cherri … Gisela Vargas
Villanueva Cosse … Ignacio Prado Calets
Norberto Díaz … Marcos Lanari
Diego Olivera … Luis Mujica
Beatriz Spelzini … Isabel Lanari
José Luis Mazza … Elmer
Pablo Novak … Patricio Elizalde Prado Calets
Agustina Lecouna … Magdalena Prado Calets
Sergio Surraco … Silvio
Roxana Randon … Josefina ‘Fina’ Prado Calets
Martín Adjemián … Jesus Marín
Osvaldo Tesser … Cecilio
Isabel Macedo … Carmen
Gastón Ricaud … Gonzálo
Erica Rivas … Paula
Mariano Torre … Iván Lanari
Karina Buzeki … Ana
Guillermo Marcos … Bernardo
Francisco Nápoli … Cayetano
Héctor Bidonde … Manuel Hipolito Prado Calets

 


Romina Gaetani è Pilar

Una storia molto semplice, senza troppi personaggi o grandi colpi di scena. Il personaggio di Gustavo Bermudez non è molto diverso da quello che possiamo vedere in "La forza dell'amore", anche se non è della stessa classe sociale di Manuel.
La chimica tra i due attori è eccezionale e insieme sono molto credibili. Inoltre ci sono tante scene divertenti e leggere che fanno scivolare la storia verso la commedia romantica.
Ecco una scena:







Nessun commento:

Posta un commento