lunedì 21 gennaio 2013

Il prezzo di una vita - I personaggi (prima parte) + curiosità

Ciao amici! Oggi voglio parlarvi di una telenovela in costume del 1990 che vede come protagonisti Leticia Calderon e Eduardo Yanez, ovvero "Il prezzo di una vita" (Yo compro esa mujer).



Nel cast troviamo anche l'indimenticabile Eduardo Palomo nel ruolo di un giovane pieno di debiti che tenta di sposare la protagonista per non andare in rovina.
Un ruolo insolito per Palomo, che il pubblico conosce per la sua interpretazione di Juan del Diablo in "Cuore selvaggio", successo intramontabile del mondo delle telenovelas, o la più recente "Huracan".
Gli antagonisti della storia sono interpretati da Enrique Rocha e Alma Muriel, i quali impersonano rispettivamente Riccardo e Matilde Montes de Oca.
La storia è tratta da un romanzo di Olga Ruilopez adattato per la tv da Liliana Abud, l'attrice che il pubblico italiano ha conosciuto in "Rosa selvaggia", "Cuore di pietra" e che è stata sceneggiatrice anche de "La mia seconda madre".
E' stata proprio la Abud a suggerire ad Eduardo Yanez di interpretare il doppio ruolo di Enrico San Romano e di Alessandro Aldama, suo figlio, come poi ha fatto anche con Eduardo Palomo in "Cuore selvaggio".
Esistono molte versioni della stessa storia:
una portoricana del 1960, con Maribella Garcia e Braulio Castill; una brasiliana del 1966, "Eu compro esa mulher", con Yoná Magalhães e Carlos Alberto; due argentine, una delle quali con Gabriela Gili e Sebastian Vilar; due venezuelane, una del 1960 e una del 1977, con Pegui Walker e Manolo Coego.
Per l'attrice Isabela Corona è stata l'ultima interpretazione, con i ruolo di Teresa, la tata della protagonista.

La telenovela ha vinto due premi TvyNovelas nel 1991, uno per il migliore attore protagonista, Eduardo Yanez, e uno per il migliore antagonista, Enrique Rocha.
Per la realizzazione del prodotto si sono investiti circa 3.500 milioni di pesos, sono stati realizzati 1.600 costumi d'epoca e circa 200 set.L'ambientazione e la scenografia, che riporta la città di Campeche alla fine del secolo XIX, è a carico di José Luis Gaduño e Isabel Chàzaro.
Leticia Calderon pare che sul set si sia innamorata di Enrique Rocha, che interpretava suo padre, e la relazione sembra sia durata alcuni anni.
In Italia "Il prezzo di una vita" è andata in onda su Rete4 dal settembre al dicembre 1995, alle ore 11:00.
La sigla italiana della telenovela è "Per amore", cantata da Andrea Bocelli.



PERSONAGGI (prima parte)

Eduardo Yanez (Enrico San Romano)
Umile pescatore innamorato di Miriana che viene ingiustamente accusato di furto e rinchiuso in carcere. Un uomo dal cuore d'oro, disposto ad aiutare chi ha bisogno, coraggioso e leale. 

        Connie de La Mora (Miriana Montes de Oca)
Ragazza bella e dolce, appartenente ad una delle famiglie più ricche di Campeche, quella dei Montes de Oca. Innamorata di Enrico San Romano, di umili origini, è costretta a separarsi da lui a causa di Riccardo, suo cugino, che è innamorato di lei.

        Alma Muriel (Matilde Montes de Oca)
Donna affascinante, intelligente e perfida, disposta a qualsiasi cosa pur di ottenere ciò che vuole. Innamorata da anni di suo cugino, ha sacrificato gli anni più belli della sua vita, per il suo amore, senza essere mai ricambiata. Gelosa della sorella Miriana, trama contro di lei, distruggendo Miriana e le persone che ama.

        Enrique Rocha (Riccardo Montes de Oca)
Uomo ricco ed elegante, molto ammirato nell'alta società. E' innamorato di sua cugina Miriana, che però non lo ricambia. Non ha scrupoli sia nella sua vita privata che negli affari. Usa il denaro e il potere per ottenere tutto ciò che vuole, ed è capace anche di uccidere per raggiungere i suoi obiettivi. 

 Isabela Corona (Teresa)
La governante di casa Montes de Oca, una donna saggia e altruista, molto legata a Miriana, verso la quale ha sempre provato un grande affetto, come se fosse sua figlia. Donna dal cuore nobile e generoso, aiuta sempre coloro che hanno bisogno.

        Luz María Jerez (Emilia)
Cameriera in casa Montes de Oca, ragazza molto bella e sensuale, amante di Riccardo. Stanca della vita misera che è costretta a sopportare, scappa con i soldi del padrone, abbandonando sua figlia, Ursula, e suo marito, Giannino, cocchiere.

 
Carlos Cardán (Alfio)
Servo di casa Montes de Oca, alleato di Matilde e complice dei suoi delitti. E' il sorvegliante della tenuta dove viene rinchiusa Miriana, ed è un uomo malvagio e senza scrupoli, rozzo e senza educazione, che vive con il suo adorato gufo, Ulisse.

CONTINUA.... 

Nessun commento:

Posta un commento