giovedì 12 settembre 2013

Doramasmania!

Il dorama, è un formato di serie televisiva comune in Giappone, Corea, Taiwan, Hong-Kong, Cina e Filippine. Parola derivata dalla pronuncia giapponese di drama, in realtà non sempre trattano di storie drammatiche.
La maggior parte dei canali giapponesi producono dorama di ogni genere. I dorama possono essere adattamenti di manga e anime (in tal caso detti live action) come ad esempio il live action di Great Teacher Onizuka, oppure storie originali, come Atashinchi no danshi.
I dorama possono essere di durata variabile, sia in formato di serie televisiva, film (chiamati Tanpatsu) o special; le serie televisive sono mediamente di 11-12 episodi che vengono trasmessi una volta alla settimana ed hanno una durata di 45 minuti.
A seconda del periodo di trasmissione in onda della serie, si possono distinguere 4 tipi di dorama: Invernale, Primaverile, Estivo e Autunnale. Le nove principali reti televisive nipponiche producono in media 20 drama diversi per ogni stagione.
In base all'ora di messa in onda del programma o all'argomento trattato, possiamo distinguere diversi tipi di dorama, tra cui ricordiamo quelli ad ambientazione storica, detti Jidaigeki, e quelli che raccontano storie d'amore (RenAi).



My fair Lady

Kang Hae Na è una ragazza testarda ed egoista che vive come se il mondo giri intorno a lei senza preoccuparsi di nulla. Ella soffre della sindrome della principessa, ereditiera super milionaria, bella, che ha tutto tranne l'amore.
La sua vita cambia quando suo nonno contratta come suo assistente personale Seo Dong Chan, ragazzo che lei detesta, la cui intenzione è quella di sedurla con le sue doti da seduttore per impadronirsi dell'eredità per salvarsi dai ricatti di alcuni mafiosi.
Il piano di conquista, però, si trasforma ben presto in amore. Kang Hae Na si sente attratta da Lee Tae Yoon, un avvocato civilista educato, comprensivo, che corrisponde il suo sentimento...


Nessun commento:

Posta un commento