lunedì 16 settembre 2013

Trama completa - Rubi (2004)


Rubi è una giovane e bella universitaria che vive con sua madre, Refugio, e con sua sorella Cristina, in un quartiere popolare.
La ragazza è insoddisfatta della propria vita e vorrebbe appartenere all'alta società.
Per questa ragione è ossessionata dal denaro e decide di utilizzare la sua bellezza per attrarre a sé un uomo ricco che la faccia vivere come una signora, circondata da lussi, prestigio e comodità.
All'università Rubi conosce Barbara, ragazza molto ricca, sensibile e timida, che da piccola ha avuto un incidente che le ha causato problemi alla gamba destra e non può camminare normalmente.
Barbara diventa subito amica di Rubi senza sapere che la ragazza prova per lei solo invidia e gelosia.
Barbara conosce su internet un giovane chiamato Ettore Ferrer, un architetto milionario che rimane colpito da lei e le chiede di conoscerla di persona.
Barbara è spaventata e teme un rifiuto a causa del suo handicap, e chiede a Rubi di riceverlo una volta arrivato a Città del Messico.
Rubi riceve Ettore e con sorpresa scopre che ha portato con sé il suo migliore amico, Alessandro Càrdenas, da poco laureato in Ortopedia.
Rubi si sente attratta da Alessandro e sente di aver trovato finalmente l'uomo adatto a lei: ricco, bello e giovane.
Alessandro ricambia l'amore di Rubi ma la ragazza, una volta scoperto che il giovane in realtà non è ricco ma è stato aiutato economicamente da Ettore, inizia a disprezzarlo.
Nel frattempo Ettore conosce Barbara e, malgrado preoccupazioni della giovane, le chiede di sposarlo.
Rubi smette di frequentare Alessandro e lo rimprovera di averle mentito circa la propria identità, ma il giovane capisce che l'ha lasciato solo per la sua assurda ambizione di sposare un uomo ricco.
Mentre tutti sono alle prese con i preparativi del matrimonio di Barbara ed Ettore, Rubi riesce ad ottenere, grazie alla sua migliore amica, un posto nell'impresa di Ettore.
E così parte il suo piano diabolico: sedurre il giovane milionario con la sua bellezza e la sua sensualità, e rovinare la vita a Barbara, ragazza che a suo parere ha sempre avuto tutto quello che a lei è mancato.
Ettore si sente confuso e dopo numerosi tentativi di sedurlo, Rubi riesce a farlo innamorare di lei e i due scappano insieme a Cancùn, lasciando la povera Barbara il giorno delle nozze.
Ettore cade completamente nella rete di Rubi e arriva addirittura a sposarla, oltre a comprarle gioielli, vestiti di ogni genere e una casa.
La nuova sposa di Ettore non viene accettata dalla famiglia, da tempo affezionata alla dolce Barbara, e nemmeno da Alessandro.
Nonostante tutto Rubi non si scoraggia e continua il suo piano coinvolgendo anche Gennaro, padrino di Ettore, che scopre essere sposato con due donne, e inizia a ricattarlo e a minacciarlo di rivelare a tutti la sua bigamia.
La giovane, inoltre, non riesce a vivere serena la sua relazione con Ettore e ostacola anche la vita sentimentale della sorella Cristina, innamorata dell'autista di Barbara, Gaetano.
Per impedire alla sorella di continuare la sua relazione con un "poveraccio" come Gaetano, lo fa arrestare.
Nel frattempo Cristina scopre di essere incinta e, nonostante le suppliche della madre, Rubi si rifiuta di aiutarla a far uscire di prigione il povero Gaetano.
Inoltre la giovane inizia a perdere interesse nei confronti di Ettore e a frequentare un ricco magnate messicano, Yago Pietrasanta.
Dopo aver affrontato la figlia e averle dichiarato il proprio disprezzo, Consuelo, la madre di Rubi, muore di dolore.
Passano tre anni e Rubi continua ad essere insoddisfatta della propria vita: Ettore si è dimostrato un marito troppo geloso e per di più ha scoperto di essere gravemente malato e di avere pochi mesi di vita.
Alessandro nel frattempo è diventato milionario ed è uno dei più prestigiosi e bravi medici della città.
L'uomo ha sposato Sonia, ex amante di Yago, e ciò suscita la gelosia di Rubi che, pur avendo lasciato, non accetta di vederlo tra le braccia di un'altra.
Intanto Cristina è sempre decisa a sposare Gaetano, nonostante sia ancora in carcere, ma l'uomo viene ritenuto colpevole e condannato a cinque anni di reclusione e, disperato, decide di allontanare la donna che ama, troncando la relazione.
Alessandro rivede Rubi e, contro la sua volontà, rinasce in lui il vecchio sentimento.
Sonia li sorprende a baciarsi e dice al marito di volerlo lasciare libero di seguire il proprio amore.
Pentito, Alessandro le giura di voler passare il resto della vita con lei.
Durante una discussione con Rubi, Sonia cade da un ponte di vetro nel giardino di casa, e muore sotto gli occhi della ragazza.
Alessandro è distrutto e dopo qualche tempo decide di dimenticare la tragedia e lasciare la città per recarsi a Ixtapa dove, però, incontra Rubi ad una sfilata.
Alessandro non resiste alla tentazione e passa una notte d'amore con Rubi, notte che presto porterà una novità nella vita della giovane: un figlio.
Ettore scopre l'infedeltà di Rubi e poco a poco tutte le sue malvagità vengono scoperte.
Anche Alessandro viene a conoscenza della vera natura di Rubi e decide di stare con lei solo per il figlio che aspetta da lui, poiché non sente più amore ma solo disprezzo per ciò che ha fatto.
Intanto Barbara inizia a frequentare la clinica di Alessandro e tra i due nasce una bella amicizia che porterà i due ad innamorarsi l'uno dell'altra.
Rubi perde il suo bambino dopo essere stata investita da un auto per salvare la sua nipotina, Fernanda, la figlia di sua sorella Cristina.
Così la giovane corre da Alessandro e finge di essere stata aggredita da Ettore e di aver perso il bambino a causa sua.
Alessandro affronta Ettore e i due litigano pesantemente. Il marito di Rubi, però, non si arrende e decide di indagare e portare le prove ad Alessandro della propria innocenza.
Dopo aver raccolto il referto della clinica, si dirige a casa di Alessandro per dirgli la verità, ma muore tragicamente in un incidente.
Rubi diventa così l'erede universale dei beni del suo defunto marito ma, non sapendo gestire l'impresa di famiglia, la porta in rovina.
Alessandro scopre la verità sull'aborto di Rubi e le chiede di allontanarsi per sempre da lui.
Rubi, disperata per aver perso tutto, corre dietro ad Alessandro ma finisce per cadere da una balaustra e viene portata d'urgenza all'ospedale.
Rubi è ormai irriconoscibile: il suo volto è pieno di cicatrici e ha perso la sua gamba destra.
Intanto Barbara e Alessandro, sempre più uniti e complici, decidono di sposarsi e vanno a vivere insieme a New York.
Rubi, dopo aver saputo del matrimonio di Alessandro, trama ancora alle sue spalle, nonostante la sua tragica situazione e questa volta coinvolge la nipotina.
Passano gli anni e Fernanda è ormai diventata una ragazza e somiglia in un modo impressionante a sua zia Rubi.
Così, approfittando della somiglianza, Rubi ordina a Fernanda di sedurre Alessandro e far soffrire Barbara.
Intanto Gaetano, uscito dal carcere e riconciliatosi con Cristina, muore a causa di una malattia.
La telenovela si conclude con la scena in cui Alessandro si dirige nel suo studio dove incontra Fernanda che lo stava aspettando.
L'uomo rimane sconvolto nel vederla e non riesce a capire come mai Rubi si trovi lì.
La ragazza chiude la porta e lo bacia, così la malvagità di Rubi potrà vivere ancora attraverso di lei...
(trama a cura di Marianna. Si prega di non copiare il contenuto in altri siti, grazie!)

Nessun commento:

Posta un commento