venerdì 18 aprile 2014

Telemundo lancia la webserie de "El señor de los cielos"


In seguito al successo della prima stagione de "El señor de los cielos" che ha incollato intorno ai 2.3 milioni di telespettatori ogni notte e più di 35 milioni di visualizzazioni sul sito di Telemundo.com, Telemundo annuncia l'anteprima assoluta del capitolo segreto, una web serie senza precedenti di mezza stagione, divisa in sette parti, che farà da ponte fra la prima stagione lasciata in sospeso e l'imminente seconda stagione. 
A partire dal 22 di Aprile i fans che s'interrogano sul destino di Aurelio Casillas fruiranno di due miniepisodi settimanali pieni d'azione finchè verrà trasmesso l'intero capitolo che, il 9 di Maggio,sarà disponibile online su tutte le piattaforme digitali e sociali di Telemundo incluse le applicazioni per cellulari. 
"Seguendo il climax della prima stagione, vogliamo produrre un contenuto originale per continuare la storia de El señor de los cielos prima della messa in onda in prima tv assoluta della seconda stagione" afferma Joshua Mintz, general manager di Telemundo. "Le piattaforme digitali ci permettono di creare la nostra prima serie in assoluto  di mezza stagione". 
La popolare serie d'azione sfiderà le aspettative con il lancio, a Maggio, della seconda stagione con effetti speciali all'avanguardia, esplosioni e scene emozionanti. Coprodotta da Telemundo Studios e  Argos TV, El señor de los cielos è basata su fatti reali e riambientata negli ultimi anni 90 in Messico.
" Il nostro scopo è continuare a produrre contenuti di eccellente qualità, ma allo stesso tempo andare oltre la tradizionale messa in onda, migliorando ulteriormente l'esperienza del telespettatore" afferma Borja Pérez: "In futuro vogliamo continuare quest'iniziativa con altre serie combinando in questo modo le strategie di programmazione con le innovazioni sociali e digitali". 
Nel cast della seconda serie vi saranno attori come Rafael Amaya che ritorna ad interpretare il narco trafficante Aurelio Casillas, Ximena Herrera, Carmen Villalobos, Raúl Méndez, Fernanda Castillo, Manuela González, Robinson Díaz, Mauricio Ochmannn e la famosa attrice Marlene Favela.
(scritto e tradotto da Samantha Assenza. Fonte: 
www.broadwayworld.com)

Nessun commento:

Posta un commento