sabato 10 maggio 2014

Dal 24 maggio su Rai 1 arriva "Legami"

Il 24 maggio arriva sugli schermi di Rai 1, in prima serata, "Legami" (titolo originale "Laços de Sangue"), una telenovela portoghese prodotta dalla SIC in collaborazione con Rede Globo, che racconterà una storia piena di drammi e conflitti tra i personaggi principali, due sorelle. Ambientata nella società contemporanea portoghese, tra Viana do Castelo, Lago do Alqueva e Lisbona, avrà alcune scene girate a Rio de Janeiro e in Amazzonia, essendo una co-produzione tra Portogallo e Brasile.
La telenovela, di 322 episodi, è scritta da Pedro Lopes con la supervisione di Aguinaldo Silva, autore brasiliano di grandi successi come "Roque Santeiro", "Vale tudo", "Tieta", "Il paradiso del male" e la più recente "Fina estampa" di cui Telemundo ha anche girato un remake dal titolo "Marido en alquiler".
"Legami" è, inoltre, la seconda telenovela portoghese ad aver vinto 
l'Emmy internazionale a Cannes come migliore telenovela, nel 2011 (L'altro titolo vincitore fu "Meu Amor" della TVI), dopo aver raggiunto il 27.8% di share durante la messa in onda.
Il protagonista è Diogo Morgado, conosciuto nel nostro paese per l'interpretazione del ruolo di Gesù nella serie televisiva "La Bibbia".


Diogo Morgado è João (a sinistra Joana Santos, a destra Diana Chaves)


Nel cast troviamo l'attrice brasiliana Susana Vieira, che abbiamo conosciuto in "La scelta di Francisca, dove interpretava il personaggio di Suzette da adulta, ma anche in altre telenovelas di successo come "Adamo contro Eva", "Destini", "Marina - A sucessora", "Doppio imbroglio" e tante altre. 


Susana Vieira è Lara

Ma non sono gli unici attori conosciuti dal pubblico italiano: nel cast di "Legami" troviamo anche Max Fercondini, che interpreta il dottor Joao e che conosciamo grazie alla telenovela "Pagine di vita", dove recita il ruolo di Sergio, fratello di Nanda.



Max Fercondini è  Ricardo

Nella telenovela recita anche l'attore Ricardo Pereira nel ruolo di Hélio, protagonista di una delle migliori ultime produzione di Rede Globo, "Aquele beijo", con Giovanna Antonelli.


Ricardo Pereira è Hélio


TRAMA:
La storia inizia nel 1984: due sorelle trascorrono una piacevole giornata insieme ai genitori nei pressi di un fiume, e iniziano a litigare a causa di un giocattolo. Diana vuole a tutti i costi la bambola di Ines e, mentre litigano, finiscono per cadere nel fiume e vengono trascinate via dalla corrente. 

Il padre delle bambine, Joaquim, riesce a salvare la più grande, Ines, e, nel tentativo di salvare l'altra, Marta, sbatte violentemente con la testa su uno scoglio e perde la vita.
Il corpo della figlia minore non verrà mai trovato e la madre, incinta di un altro bambino, assiste impotente alla terribile scena.
Passano gli anni e arriviamo al 2010: Ines
 (Diana Chaves) è una ragazza forte e determinata, molto generosa, sempre pronta ad aiutare gli altri. Diplomata all'Istituto Alberghiero, è proprietaria del ristorante "M", in società con la madre.
La ragazza è tormentata perché si sente colpevole per la morte di sua sorella, e non sa che in realtà Marta è sopravvissuta ed è stata ritrovata da una coppia che, non potendo avere figli, ha deciso di tenerla con sé.
Ines è fidanzata con João (Diogo Morgado), un dottore coinvolto anche in azioni umanitarie. 
E proprio di ritorno da un viaggio umanitario in Amazonia, João chiede a Ines di sposarlo e la ragazza accetta felice.
La felicità della coppia, però, dura poco poiché il nonno di 
João ha un ictus improvviso e, come se non bastasse, durante la festa di fidanzamento, la casa viene assalita da alcuni banditi.
La sorella di 
João, incinta del suo primo figlio, viene uccisa brutalmente da uno degli assalitori.
Marta, intanto, è cresciuta con i genitori adottivi, e ora si chiama Diana (Joana Santos).

 La ragazza, in seguito allo shock subito il giorno dell'incidente, non ricorda nulla dell'accaduto, anche se prova una strana angoscia che non sa spiegarsi.
Diana lavora al mercato occupandosi della vendita di fiori, ma disprezza la sua condizione di vita e sogna di poter diventare ricca.
Un giorno Diana ascolta una conversazione tra i suoi genitori adottivi, nella quale suo padre dice alla moglie che la ragazza non è sua figlia. Diana, sconvolta, costringe la madre a raccontarle tutta la verità.
La ragazza, allora, parte alla ricerca della sua famiglia biologica, in particolare di Ines, che considera l'unica colpevole di quello che le è successo.
Da questo momento in poi, l'unico obiettivo di Diana, sarà quello di vendicarsi della sorella e riprendersi la vita che, per colpa di Ines, ha perso, a partire dai beni materiali, fino ad arrivare al fidanzato, 
João, grazie all'aiuto di Ricardo (Carlos Vieira).

CAST:
Diana Chaves - Inês Nogueira
Diogo Morgado - João Caldas Ribeiro
Joana Santos - Diana Silva/Marta Nogueira
Custódia Gallego - Geraldina Natércia "Gi" Coutinho
João Ricardo - Armando Coutinho
Joana Seixas - Rita Ribeiro Fonseca
Carlos Vieira - Ricardo Carvalhais
Margarida Carpinteiro - Graciete Silva
Lia Gama - Eunice Nogueira
Pepê Rapazote - Luís Barros
Gracinda Nave - Isabel Barros
Ricardo Carriço - Jaime Vilar
Alexandre de Sousa - Gastão Carvalhais
Sofia Sá da Bandeira - Adelaide Carvalhais
António Cordeiro - Álvaro Brito
Emília Silvestre - Francisca Sobral
Pompeu José - António Silva
Carla Maciel - Gabriela Miranda
Sílvia Filipe - átima Brito
Jorge Mourato - Lourenço Miranda
Ana Guiomar - Liliana Pimentel
Rui Santos - Manuel Dantas
Teresa Tavares -Catarina Marques
Manuel Wiborg - Vicente Fonseca
Hugo Sequeira - Bernardo Coutinho
Dânia Neto - Marisa Pereira
Débora Ghira -Sheila Baptista
Pedro Diogo - César Martins
Sisley Dias -Tiago Nogueira
Tomás Alves - Sidério "Tremoço" Gameiro
Juana Pereira da Silva - Sandra Machado
Ângelo Rodrigues - Orlando Aires
João Baptista - Zé Gonçalves
José Carlos Garcia - Domingos Machado
Sinde Filipe - Frederico Caldas Ribeiro
Maria Botelho Moniz - Alice Caldas Ribeiro Dantas
José Fidalgo - Joaquim Nogueira (da giovane)
Leonor Seixas - Eunice Nogueira (da giovane)
Margarida Cardeal - Graciete Silva (da giovane)
Pedro Carraça - António Silva (da giovane)
Virgílio Castelo - Henrique Sobral
Sandro Pedroso - fidanzato di Lara
Max Fercondini - Dott. Ricardo
Ricardo Pereira - Hélio
Gonçalo Waddington -Daniel
Miguel Raposo - Phillipe
Rúben Gomes - Nuno Magalhães
Sandra Barata Belo - Júlia Fernandes
Inês Castel-Branco - Mónica
Cândido Ferreira - Ernesto
Manuela Cassola - Laura
Joana Barradas - Petra
Sara Barros Leitão - Luna
Rui Porto Nunes - Sérgio Pedrosa
Rui Mello - Amaral
Paula Bobone - Professoressa di Armando Coutinho
Paulo Futre - Ele mesmo
Filipe Crawford - Padre Jerónimo Freitas
Ana Marta Ferreira - Susana
Susana Vieira - Lara Romero





Nessun commento:

Posta un commento