martedì 5 agosto 2014

Le miniserie brasiliane: Anni felici/Anos dourados (1986)

Oggi parliamo di un'altra miniserie brasiliana del 1986 dal titolo "Anni felici" (titolo originale "Anos Dourados") che vede come protagonisti Malu Mader, (Ester nella telenovela "La forza del desiderio") e Felipe Camargo.
La miniserie è composta di 20 episodi ed è stata scritta da Gilberto Braga con la regia di Roberto Talma.
La trama si svolge nella Rio de Janeiro degli anni '50 tra balli sulle musiche di Nat King Cole e Tom Jobim, nel periodo in cui i brasiliani assistono alla caduta di Getùlio Vargas e all'ascesa al potere di Juscelino Kubitschek.
"Anni felici" è la prima miniserie scritta da Gilberto Braga per Rede Globo e viene considerata ancora oggi uno dei prodotti di maggior successo della sua carriera.
Inoltre rappresenta il trampolino di lancio per Felipe Camargo, il quale al termine della messa in onda ricevette numerosi elogi per la sua interpretazione, come del resto anche Malu Mader.
In Brasile è andata in onda per la prima volta dal 5 al 30 maggio 1986 ed è stata replicata tre volte, la prima nell'ottobre del 1988, la seconda nell'agosto del 1990, anno in cui comparve una versione riassuntiva della storia, lanciata su dvd nel 2003,e infine a maggio del 2013 su Canal Viva.
La miniserie ha ottenuto un grande successo anche in altri paesi tra cui Spagna, Portogallo, Inghilterra, Stati Uniti, Uruguay, Venezuela, Turchia, Albania e Canada.
In Italia è stata trasmessa una sola volta su RTSI. 
 
Nel cast troviamo anche la bravissima Betty Faria che per il taglio di capelli del personaggio di Gloria, madre del protagonista, si è ispirata alla nostra Gina Lollobrigida nel film "Trapezio" del 1956.


Ma ora vi lascio al cast e alla trama completa della storia. Al prossimo appuntamento con "Le miniserie brasiliane"!

CAST:
Malu Mader - Maria de Lourdes (Lurdinha Carneiro)
Felipe Camargo - Marcos Cantanhede
Isabela Garcia - Rosemary
Betty Faria - Glória
José de Abreu - Major Dornelles
Cláudio Corrêa e Castro - Dr. Carneiro
Yara Amaral - Celeste Carneiro
Roberto de Cleto - Orlando Campos
Nívea Maria - Beatriz Campos Dornelles
José Lewgoy - Brigadeiro Campos
Milton Moraes - Cláudio Cantanhede
Taumaturgo Ferreira - Joaquim (Urubu)
Antonio Calloni - Claudionor (Nonô)
Lúcia Alves - Vitória
Jece Valadão - Gracindo
Tânia Scher - Marieta
Jorge Botelho - Nuno
Rodolfo Bottino - Lauro Campos Dornelles
Bianca Byington - Marina Campos Dornelles
Paula Lavigne - Marly
Denise Bandeira - Laís
Paulo Villaça - Joel
Maria Lúcia Dahl - Abigail (Bibi)
Roberto Pirillo - Rafael
Helber Rangel - Rodolfo
Rosane Gofman - Lenita
Izabella Bicalho - Solange Campos Dornelles
Tonico Pereira - Ronaldo
Arthur Costa Filho - Olivério
Norma Geraldy - Tia Pequetita
John Herbert - Coronel
Daniel Fontoura - Pedrinho
Lis Beltrão - Marlene
Cininha de Paula - prostituta
Vera Gimenez - Lilian

TRAMA:


La storia è ambientata negli anni '50 in Brasile e più precisamente nel quartiere carioca di Tijuca, a ovest di Rio de Janeiro, e racconta le vicende di Lurdinha e Marcos (Malu Mader e Felipe Camargo, nella foto), i quali si conoscono durante un ballo e si innamorano a prima vista, danzando sulle note di "Anos dourados" di Tom Jobim (titolo originale della serie).

I due ragazzi, pero, devono affrontare non pochi ostacoli per stare insieme, a causa dei genitori della giovane, il dott. Carneiro (Clàudio Correa e Castro), pediatra molto stimato, e donna Celeste (Yara Amaral), contrari alla relazione.

Lurdinha è una ragazza che studia per diventare educatrice e i suoi genitori la vorrebbero in sposa ad un uomo appartenente ad una famiglia rispettabile e dell'alta società, ma Marcos è un militare figlio di genitori separati. Inoltre Gloria (Betty Faria, nella foto), mamma del giovane, vive una storia il maggiore Dornelles (José de Abreu, nella foto), non sapendo che l'uomo è sposato con Beatriz (Nìvea Maria).

Per queste ragioni la giovane non rivela ai suoi genitori di frequentare Marcos, per paura della loro opposizione.

Ma un giorno il ragazzo, ignorando che il dott. Carneiro e sua moglie non sono a conoscenza della loro relazione, si reca a casa di Lurdinha per presentarsi alla famiglia della donna che ama.

Sconcertati di fronte a tale scoperta, i genitori della ragazza riferiscono a Marcos che Lurdinha è in punizione a causa di alcuni voti bassi avuti a scuola e che per questo non può vederla, sperando che il giovane prima o poi si stanchi e la lasci perdere.

Il piano però fallisce e il dott. Carneiro e sua moglie tentano in ogni modo di separare i due innamorati e ciò preoccupa molto i ragazzi perchè, pur sentendosi attratti l'uno dall'altra, non riescono a difendere il loro amore e ad abbattere i convenzionalismi della società dell'epoca.
Marcos e Lurdinha, però, decidono di continuare la loro relazione e di vedersi di nascosto, seguendo solo i propri sentimenti, anche se la ragazza è assalita da mille dubbi, soprattutto riguardo ad un forte tabù dell'epoca: la verginità.
Lurdinha è infatti stata educata in maniera molto rigida e sua madre le ha sempre detto che il sesso è peccato e che è un dovere che una donna deve compiere solo dopo il matrimonio, per soddisfare il marito.
La confusione e i continui ripensamenti di Lurdinha fanno sì che Marcos si allontani poco a poco da lei e, spinto da alcuni suoi amici, Urubu e Gracindo, si rechi in un bordello non riuscendo però a passare la notte con nessuna prostituta.
Tuttavia, dopo questo episodio, decide di frequentare di nascosto una ragazza diversa da Lurdinha, Rosemary (Isabela Garcia, nella foto), giovane educata in una famiglia molto più moderna e quindi considerata trasgressiva.
Ma un giorno Lurdinha sorprende il suo fidanzato mentre bacia appassionatamente Rosemary e tronca la sua relazione con lui.
La ragazza, delusa dal comportamento del suo ex, si rifugia tra le braccia di Lauro, il quale ha sempre avuto una cotta per lei.
Nel frattempo Marcos scopre che anche Rosemary è vergine e che per di più si è innamorata di lui, sconvolgendo il ragazzo, che credeva di poter avere con lei una relazione aperta senza coinvolgimenti sentimentali.
Urubu, inoltre, rivela a Lurdinha i motivi che hanno spinto Marcos a cercare Rosemary e la ragazza decide di seguire il proprio istinto, senza lasciarsi frenare dall'educazione che ha ricevuto.
Per questo motivo, va a cercare Marcos e gli dice di amarlo e di essere pronta ad essere la sua donna e a sposarlo, affrontando anche la sua famiglia.
Ed è così che Marcos e Lurdinha si ritrovano e il giovane cercherà di fare il possibile per essere accettato dai genitori della ragazza, architettando qualsiasi forma per guadagnare soldi e poter "meritare" la figlia dei Carneiro e sposarla.
Il dott. Carneiro (nella foto), però, si trova ad affrontare altri problemi ben più gravi di quello riguardante la relazione di sua figlia con Marcos.
L'uomo, infatti, viene scoperto in compagnia della sua amante, Vitoria (Lùcia Alves), sconvolgendo tutte le persone che avevano sempre avuto stima di lui e lo consideravano una persona corretta e incapace di tradire la propria famiglia.
Donna Celeste entra in depressione e il suo stato peggiora quando suo marito viene accusato della morte del proprietario di una discoteca, il quale aveva una relazione con Vitoria, la sua amante. Colpevole dell'omicidio, l'uomo non resiste alle pressioni e al dolore che ha provocato a sua moglie, decide di togliersi la vita gettandosi dalla finestra, davanti ai suoi occhi.
Come se non bastasse Lurdinha intanto ha scoperto di aspettare un bambino e Celeste, per non creare uno scandalo, la obbliga ad abortire. Marcos, però, venuto a conoscenza della cosa, si precipita alla clinica armato, impedendo che la giovane si sottoponga a tale pratica.
Dopo aver superato il dolore per la perdita del padre, Lurdinha ritrova la serenità accanto a Marcos e i due decidono di sposarsi.
Nel frattempo Gloria, madre del giovane, scopre che Dorneles è sposato e decide di terminare la sua relazione con lui. L'uomo, però, per la prima volta si dimostrerà coraggioso e chiederà la separazione alla moglie Beatriz, per poter iniziare una storia seria con Gloria, senza più bugie e inganni.
Alla fine il narratore racconta cosa succede a ciascun personaggio e ci dice che Marcos e Lurdinha si sono sposati nel 1963 e che presto sono diventati genitori di due bambini.

COLONNA SONORA:
"When I Fall In Love" - Nat King Cole
"Franqueza" - Maysa
"Tu Me Acostumbraste" - Roberto Yanes (tema de Glória)
"Por Causa de Você" - Dolores Duran
"I Apologize" - Billy Eckstyne (tema de Marcos e Lurdinha)
"Patricia" - Perez Prado
"All Of You" - Ella Fitzgerald
"Alguém Como Tu" - Dick Farney (tema de Glória e Dornelles)
"What a Difference a Day Makes" - Dinah Washington
"Accarezzame" - Teddy Renno
"As Praias Desertas" - Elizeth Cardoso
"Smoke Gets In Your Eyes" - The Platters (tema de Rosemary)
"Mon Manège a Moi (Tu Me Fais Tourner La Tête)" - Edith Piaf
"Anos Dourados" (instrumental) - Tom Jobim

Nessun commento:

Posta un commento