martedì 16 settembre 2014

Trame complete: Meu pedacinho de chão


Trama a cura di Elisa Graziani. Non copiare il contenuto in altri siti. Grazie

CAPITOLO 1
La professoressa Juliana arriva alla Villa di Santa Fè. Pedro Falcao, Padre Santo e il Prefetto di Antas vanno a parlare con il colonnello Epadimondas sull’inaugurazione della prima scuola del paesino a cui lui è assolutamente contrario. Donna Te riprende la figlia Gina perché vuole affrontare il colonnello. Rodapè accompagna Pituca a casa e Madre Benta riprende Selerepe perché è sempre insieme alla bambina. Madame Caterina non permette al marito Epadimondas di picchiare Pituca solo perché è amica di Selerepe. Pedro Falcao ha paura che Epa possa fare qualcosa contro la scuola. Ferdinando torna a casa. Ferdinando racconta che non si è laureato avvocato e il padre lo butta fuori di casa.
Zelao avverte Giacomo che il colonnello Epadimondas non vuole che nessun bambino vada a scuola. Zelao parla di Juliana al colonnello Epadimondas e lui gli ordina di incendiare la scuola. Giacomo si sorprende al sapere che Ferdinando è stato espulso da casa. Zelao compra il cherosene alla bottega di Giacomo. Caterina minaccia di andare via con Ferdinando se il marito insiste nel volerlo mandare fuori di casa. Il colonnello Epadimondas proibisce a Caterina e alla figlia di andare via dalla fazenda con la macchina. Pituca porta un dolce a Selerepe. Epadimondas ordina che Zelao prelevi, anche a forza, Juliana per parlare con lui. Gina punta il fucile su Zelao, ma Juliana accetta di andare con lui alla fazenda per parlare con Epa. Zelao teme che il colonnello possa fare qualcosa contro la professoressa e la rimanda a casa di Pedro Falcao.
Padre Santo e il Prefetto avvisano Giacomo che l’inaugurazione della scuola sarà posticipata. Ferdinando rivendica i suoi diritti e esige di rimanere a casa di Epadimondas. Rosinha è gelosa di Zelao e Juliana. Juliana affronta il colonnello Epa e lo lascia furioso. Ferdinando rimane colpito dalla professoressa  e tenta di conversare con lei. Pituca chiede a Caterina di adottare Serelepe. Juliana si sorprende nel sapere che Ferdinando ha chiesto lavoro a Pedro Falcao.
Ferdinando avverte il colonnello Epaminondas che, se succederà qualcosa durante l’inaugurazione della scuola, lui sarà considerato il responsabile. La professoressa Juliana cerca di conoscere meglio Gina. Madre Benta critica Rosinha perché insiste nel volersi sposare con Zelao. Pituca comunica ad Amancia il nuovo piano per far mangiare Serelepe e la cuoca si proccupa. Ferdinando spera che Epaminondas lo lasci lavorare nella sua fazenda. Milita dice al padre che Viramundo vuole corteggiarla. Caterina autorizza Pituca a dar da mangiare a Serelepe. Rodapè vede Zelao nascondere la latta di cherosene nella scuola.
Caterina e Epa sono preoccupati per Pituca. Serelepe è felice per il concerto della banda che suonerà all’inaugurazione. Caterina tenta di abbassare la febbre a Pituca. Zelao dice alla madre che inizia a sentire qualcosa per Juliana. Rodapè e Amancia sospettano che Pituca abbia il morbillo e Caterina si preoccupa. Il Prefetto dice a Giacomo che ha trovato l’orfanotrofio per Serelepe. Renato, un amico medico di Ferdinando, arriva alla fazenda di Epaminondas.
Renato dice a Caterina che è medico e la donna chiede se può visitare Pituca. Renato è impressionato dalla bellezza della professoressa. Zelao decide di ridare la latta di Cherosene a Giacomo. Serelepe dice a Pituca che le porterà la banda a suonare sotto la finestra. Serelepe fugge dal Prefetto e Rodapè si occupa di lui. La banda arriva a Santa Fè per l’inaugurazione. Il Prefetto è preoccupato perché nessuno appare alla festa a causa di Epaminondas.
Non fidandosi delle intenzioni di Epaminondas il commissario si offre di accompagnare il colonnello alla festa. La festa è un successo e Rodapè tiene un discorso a nome del colonnello. Juliana decide di aiutare Ferdinando e di convincere Pedro Falcao ad assumere l’ingegnere agronomo. Serelepe riesce a portare la banda sotto le finestre di Pituca e Caterina rimane sorpresa. Juliana cerca di convincere Gina a vestirsi in modo più femminile. Juliana chiede ai suoi alunni di pubblicizzare la scuola. Renato dice a Ferdinando che aiuterà Juliana alla scuola facendo degli esami biologici e fa ingelosire l’amico. Zelao dice  a Rodapè che intende comprare carta da lettere e  òa darà all’amico per scrivere una lettera d’amore a Juliana. Pedro assume Ferdinando che avrà come paga il vitto e l’alloggio a casa di Pedro, Gina non è contenta di questa decisione del padre. Epaminondas scopre che il figlio lavorerà per il suo nemico e quando gli chiede conto di questa decisione Ferdinando si rifiuta di discuterne. Renato non si sente a suo agio a casa di Epaminondas e Caterina e comunica che aprirà un consultorio medico nel villaggio al colonnello non piace questa idea. Rodapè lascia sulla cattedra di Juliana la lettera d’amore dettata da Zelao. Giacomo racconta a Renato che Pedro Falcao ha donato la terra per costruire la scuola. Caterina tenta di convincere Epaminondas ad adottare Serelepe ma non ci riesce. Pedro dice a tutti che se Renato deciderà di costruire un consultorio medico lui donerà la terra. Madre Benta cerca di convincere Rosina a scordare Zelao. Epaminondas dice a Caterina che consegnerà Serelepe al Prefetto per ricoverarlo in un orfanotrofio. Zelao e Rodapè si rifiutano di eseguire l’ordine di Epaminondas di consegnare Serelepe al Prefetto. Ferdinando confessa a Juliana che si sta innamorando di lei. Madre Benta dice a Rosinha che Zelao è innamorato di Juliana. Due soldati cercano Serelepe, il quale avvisato da Milita e Viramundo riesce a scappare e è nascosto da Pituca nella camera che fu di Ferdinando. Caterina scopre che Serelepe è in casa.
Caterina prova a calmare Serelepe ma lui fugge. Caterina dice al marito che è contraria a rinchiudere Serelepe in un orfanotrofio e litiga con Epaminondas, Serelepe riesce a sfuggire ai due soldati che lo cercano. Juliana dice a Gina che Ferdinando potrebbe innamorarsi di lei. Pedro Falcao e Donna Te sono preoccupati per i modi mascolini della figlia. Tuim avvisa Serelepe che può nascondersi a casa sua. Il colonnello minaccia di licenziare Zelao se non trova e gli consegna Serelepe. Epaminondas da il suo placet perché Juliana dia lezioni private a Pituca. Pituca va a trovare Serelepe. Rosinha avvisa Epa che Serelepe è nascosto in camera di Pituca. Epaminondas prende Serelepe e lo consegna al Prefetto perché vada in orfanotrofio. Caterina chiede a Ferdinando di andare alla Città di Antas per cercare di liberare Serelepe. Ferdinando e Gina non riescono a riportare Serelepe al villaggio. Pituca si rifiuta di parlare con il padre e inizia uno sciopero della fame. Pedro Falcao è scortese con il Prefetto. Anche Pedro chiede al Prefetto di liberare Serelepe ma non riesce a smuoverlo e Gina si infuria per la risposta negativa del politico. Zelao detta un’altra lettera per Juliana. Juliana va alla fazenda per dare lezioni a Pituca e convince la bambina a interrompere lo sciopero della fame e ottiene da Epaminondas che i figli degli operai della fazenda possano andare a scuola. Juliana trova una nuova lettera sulla scrivania ma non riesce a leggerla perché non c’è scritto niente ma è piena di scarabocchi. Zelao dice di essere alfabetizzato a Juliana. Gerdinando pensa di dichiarare il suo amore a Juliana, ma la ragazza le dice che Gina è interessato a lui. Caterina cerca di convincere il marito a autorizzare una classe di adulti per la scuola. Rosinha si avvicina  a Isidoro. Serelepe fugge dall’orfanotrofio e va a casa di Zelao. Ferdinando parla della sua ammirazione per Gina. Juliana e Renato si baciano. Juliana scrive una lettera per porre fine alla relazione con il ragazzo di San Paolo e chiede a Renato di spedirla. Pituca e Serelepe si rincontrano.

CAPITOLO 2
Serelepe racconta a Pituca come è riuscito a scappare dall’orfanotrofio e la bambina lo nasconde sotto al letto senza che la madre lo scoprà. Epaminondas dice alla moglie e alla figlia che se prende Serelepe lo manda al riformatorio di San Paolo. Padre Santo comunica a Epaminondas che aiuterà il dottor Renato nella costruzione del pronto soccorso, il colonnello lo critica. Juliana tenta di convincere Gina a truccarsi, ma lei non accetta. Juliana parla con alcuni adulti intenzionati a iscriversi a scuola. Madre Benta percepisce che Zelao si vergogna ad andare a scuola. Epaminondas avvisa Juliana che Caterina è andata in città a comprare il materiale scolastico. Madre Benta ospita Serelepe a casa sua. Izidoro dice a Epaminondas che Serelepe abita a casa di Madre Benta. Pedro falcao elogia Ferdinando per il lavoro nelle sue terre. Epaminondas licenzia Zelao e caccia lui e la madre dalla fazenda. Giacomo consiglia Zelao a cercare qualcuno che lo aiuti a difendere i suoi diritti sulla casa. Zelao scopre che nelle lettere consegnate a Juliana c’erano solo scarabocchi e si vergogna, Ferdinando cerca Epaminondas per dirgli che aiuterà Zelao e Madre Benta. Caterina si rifiuta di dormire con il marito. A Gina inizia a piacere il modo di fare di Ferdinando. Rodapè propone alla professoressa che lei confessi a Zelao il proprio sentimento. Ferdinando vuole regalare un abito a Gina per far capire a tutti la bellezza della ragazza. Juliana scrive una lettera per Zelao e la fa consegnare da Rodapè. Juliana chiede a Ferdinando di leggere la lettera a Zelao. Ferdinando invita Gina ad andare nella Città das Antas, ma lei riufiuta l’invito. Zelao è commosso dalle parole della professoressa. Ferdinando dice a Juliana che Zelao è molto innamorato di lei. Pedro Falcao da il permesso a Gina per andare in città con Ferdinando e Juliana. Il padre Santo la domenica celebrerà una messa e Gina e Juliana andranno alla funzione
Renato inizia i lavori del pronto soccorso.Pituca chiede a Juliana se Serelepe può frequentare le lezioni a scuola. Epaminondas dice che non andrà alla messa. Serelepe è commosso al sapere che potrà frequentare le lezioni. Padre Santo dice a Milita e Viramondo che non li sposerà senza il consenso di Giacomo. Zelao confessa a Rodapè e alla madre che si vergogna ad andarea  scuola. Juliana è impressionata dalla capacità di apprendimento di Serelepe. Epaminondas sente che sta perdendo autorità in casa. Madre Benta cambia discorso quando Zelao domanda dei genitori di Serelepe, Juliana confessa aGina che lei e Ferdinando vogliono regalarle un abito e la costringono ad entrare in una boutique. Zelao prova gelosia nel sapere che Juliana è andata in città con Ferdinando. Epaminondas decide di andare a messa per impedire che Pituca sieda accanto a Serelepe. Gina si rifiuta di mettere il vestito nuovo per andare a messa. Renato dice a Ferdinando che sta iniziando una storia d’amore con Juliana, Ferdinando dice all’amico che è interessato a un’altra ragazza. Zelao non accetta la liquidazione di Epaminondas ritenendola inadeguata. Juliana è molto delusa dal comportamento del colonnello e dice che non entrerà più in quella casa, nemmeno per dare lezioni a Pituca. Giacomo si spaventa quando Zelao gli dice che è capace di uccidere Epaminondas se non verrà pagato il giusto. Pituca da la colpa al padre per l’interruzione delle lezioni di Juliana. Caterina decide di lasciare la casa e portare con lei Pituca. Epaminondas tenta di impedire alla moglie di andarsene, ma lei non desiste. Serelepe senza essere visto fora tutte e quattro le ruote della macchina per impedire la partenza di Pituca. Caterina accusa il marito di avere bucato le gomme. Giacomo indica Madre Benta come infermiera per il pronto soccorso, ma Renato non crede nelle abilità della candidata. Zelao dice a Rodapè che si iscriverà a scuola con lui e che conquisterà Juliana.
Ferdinando confessa a Gina che ha voglia di baciarla. Madre Benta nasconde i proiettili delle pistole del figlio per paura che il figlio faccia qualche sciocchezza. Epaminondas dice a Caterina che vuole il figlio di nuovo a casa, Serelepe confessa a Pituca che è stato lui a forare le gomme della macchina. Epaminondas e Ferdinando si riconciliano. Pedro Falcao si sente tradito da Ferdinando e dice a Giacomo che non vuole più vederlo a casa sua. Epaminondas manda a chiamare Serelepe. Ferdinado vorrebbe lavorare nelle terre del padre ma Epaminondas non lo permette. Ferdinando va a casa di Pedro Falcao e Gina lo butta fuori. Donna Te confessa che iniziava a sperare in una relazione tra la figlia e l’ingegnere agronomo. Epaminondas riassume Zelao e non lo espellerà più dalla fazenda. Ferdinando capisce che nessuno dei dipendenti del padre firmerà la cartella di lavoro per paura di essere licenziati. Donna te si dispera nello scoprire che la figlia è uscita armata per difendere il padre dal prefetto. Pedro Falcao riesce a disarmare la figlia. Juliana sconsiglia a Gina di usare il vestito che lei e Ferdinando gli hanno regalato.Epaminondas dice al figlio che lui sarà il suo candidato per le elezioni a prefetto, lasciando il figlio irritato. Gina sorprende i genitori e usa il vestito nuovo per andare a dormire. Ferdinando dice alla “matrigna” Caterina che lui deve decidere la sua vita non il padre.

Pedro Falcao ordina alla figlia di cambiarsi d’abito. Izidoro avverte Zelao che Epaminondas intende annunciare la candidatura  aprefetto del figlio. A Ferdinando non piace l’idea di buttarsi in politica. A Serelepe non piacciono le domande di Pituca riguardanti i suoi genitori. Renato avverte Pedro Falcao che sta corteggiando Juliana. Maribondo racconta a Pedro Falcao che il candidato di Epaminondas sarà Ferdinando. Caterina e Amancia cercano di far passare la sbornia a Epaminondas. Ferdinando dice a Pedro che non è candidato e confessa che si è pentito di aver lasciato casa Falcao per tornare dal padre. Ferdinando da un libro a Pituca e suggerisce di passarlo a Serelepe. Epaminondas da del codardo al figlio perché non intende candidarsi. Caterina informa Ferdinando sui sospetti che il padre ha sull’onesta dell’attuale prefetto. Pedro Falcao dice alla moglie che appoggerebbe la candidatura di Ferdinando. Epaminondas si riconcilia con Pedro Falcao e le chiede di aiutarlo a convincere il figlio a candidarsi. Pituca si soprende della rapidità con cui Serelepe ha letto il libro. Anche Pedro Falcao cerca di convincere Ferdinando a candidarsi. Ferdinando confessa a Caterina il suo piano per baciare Gina. Milita litiga con Viramundo il quale decide di lasciare Villa di Santa Fè. Epaminondas chiede a Zelao di mettere in giro la voce della canditatura di Ferdinando. Ferdinando bacia Gina a forza e dice che la ama. Juliana piange tra le braccia di Renato per la fine delle lezioni per la classe degli adulti. Milita minaccia di scappare di casa se Giacomo continua a parlar male di Viramundo.


CAPITOLO 3
Renato consiglia a Giacomo di aver pazienza con Milita. Gina racconta a Juliana che è stata baciata ma non dice da chi. Renato festeggia la fine dei lavori alla costruzione del pronto soccorso. Madre Benta dice a Renato che appena aprirà il pronto soccorso lei smetterà di fare la levatrice. Caterina conversa con Ferdinando e lui confessa che è innamorato di Gina. Pedro si sorprende della reazione della figlia quando gli chiede di aiutarlo a convincere Ferdinando a candidarsi. Renato dice a Juliana che deve conquistare la fiducia dei pazienti. Donna Te sviene quando scopre che Gina è stata baciata da Ferdinando. Pedro Falcao è furioso con Ferdinando e esce armato per chiedere soddisfazione al ragazzo. Gina confessa a Juliana che il bacio rubato le è piaciuto. Ferdinando accetta di candidarsi a prefetto e lascia tutti sorpresi. Ferdinando assume Zelao come guardia del corpo. Pedro Falcao dice alla moglie che Gina si sposerà con Ferdinando. Su consiglio di Juliana Serelepe insegna a Zelao a leggere e a scrivere. Epaminondas si lascia scappare un commento contro l’attuale prefetto con il Padre Santo. Caterina dice a Ferdinando di non accusare il prefetto senza prove. Padre Santo avvisa, delle voci che circolano, il Prefetto chiamato dalla popolazione il ladro. Il prefetto va a casa di Pedro Falcao per chiedere soddisfazione delle calunie e Gina lo espelle a fucilate. Epaminondas chiede a Renato di far fare il discorso di Inaugurazione del pronto soccorso a Ferdinando così da lanciare la candidatura. Ferdinando dice a Pedroe a Gina che vuole fare una campagna elettorale pulita. Renato si lamenta con Ferdinando che nessuno è apparso all’ambulatorio per farsi curare. Gina sconsiglia Juliana di andare a spasso da sola con Zelao. Serelepe litiga con Pituca. Padre Santo appoggerà la candidatura di Ferdinando.
Gina dice alla madre che non voterà Ferdinando. Il prefetto tramite il Padre Santo fa avvertire Juliana che il suo salario verrà pagato in ritardo. Juliana e Renato parlano di quanto sia difficile mantenere in piedi un posto di salute. Juliana dice a Gina che se non verrà pagata andrà ad insegnare in un’altra scuola. Renato rimane allibito quando una signora paga una visita con una gallina. Padre Santo crede ci sia uno sciopero dei docenti per il ritardo dei pagamenti e il prefetto si arrabbia. Ferdinando dice al padre che non ha bisogno di Zelao come guardia del corpo. Zelao dichiara il suo amore per Juliana. Renato prova della gelosia per il rapporto tra Juliana e Zelao e chiude la relazione litigando con la professoressa. Caterina dice al marito che vorrebbe sapere chi sono i genitori di Serelepe. Serelepe dice a Pituca che non sa chi sono i suoi genitori e che non gli piace parlare dell’argomento. Juliana non accetta di essere accompagnata a casa né da Zelao né da Renato. Renato e Zelao litigano in mezzo alla strada. Caterina mostra al marito un discorso di Ferdinando. Gina dice alla madre che ha lasciato Ferdinando solo in cucina perché il ragazzo minacciava di baciarla. Zelao dice alla madre che starà con Juliana in qualsiasi modo. Serelepe dice a Ferdinando che Zelao ha intenzione di rapire Juliana. Epaminondas ordina a Zelao di non avvicinarsi più a Juliana. Ferdinando garantisce a Gina che lei le piace molto. Epaminondas minaccia di diseredare Ferdinando se lui si innamora di Gina. Epaminondas sequestra le armi di Zelao e gli fa promettere che non combinerà niente di sbagliato. Ferdinando decide di andare a parlare con il prefetto prima della candidatura e porterà Gina con lui. Juliana cerca Zelao ma non lo trova.
Su richiesta del prefetto, Giacomo consegna l’assegno di pagamentoa  Juliana. Renato pensa di andare a curare un uomo morso da un serpente ma Milita convince il medico a desistere. Renato propone a Juliana di andare insieme in un altro posto a cerare fortuna insieme ma lei non accetta. Pedro si sorprende nel sapere che Ferdinando vuole trasformare Gina nella first lady di Antas. Epaminondas dice alla moglie che litigherà di nuovo con il figlio se lui non desiste dall’amore con Gina. Zelao dice a Serelepe che l’uomo morso dal serpente era in pericolo di vita ma che Madre Benta lo ha salvato. Gina appare vestita e truccata e lascia tutti a bocca aperta. Serelepe elogia l’impegno di Zelao nella lettura. Ferdinando e Gina arrivano allo studio del prefetto. Giacomo dice a Pedro che Juliana ha una storia con Zelao. Epaminondas si preoccupa per la conduzione della campagna elettorale e ordina a Zelao di ritirare tutti i certificati elettorali dei lavoratori in modo da controllare i voti. Ferdinando dice a Caterina che vuole sposare Gina. Renato rivela a Milita che sente un’attrazione per lei. Jonas chiede a Renato se è capace di condurre un parto.
Il parto di Jandira è più complicato del previsto e Renato è costretto a farsi aiutare da Madre Benta. Milita dice a Giacomo che l’unico vero amore della sua vita è Viramundo. Madre Benta accorre a casa di Jonas e insieme a Renato fanno nascere la piccola Lourdes. Giacomo avvisa Epaminondas che il pullman che doveva portare i nuovi certificati elettorali ai dipendenti a Antas non è arrivato. Ferdinando vuole andare ad Antas e portare Gina, ma Donna Te non lo permette. Juliana consiglia Gina ad andare in città con Ferdinando. Gina avvisa la madre che andrà con Ferdinando in città. Zelao presta le sue armi a Ferrdinando in caso di necessità. Juliana dice a Gina che se lei continuerà a fare la scontrosa Ferdinando potrebbe perdere interesse. Giacomo si rifiuta di ricevere Viramundo in casa e il ragazzo va a dormire in chiesa. Padre Santo chiede a Pedro Falcao di ospitare Viramundo. Juliana confessa che è indecisa tra Renatoe  Zelao.
Giacomo fa capire alla figlia che non vuole vederla insieme a Viramundo. Pedro ospita Viramundo in cambio di aiuto nei campi. Il dirigente dell’impresa dei pullman inventa una scusa a Ferdinando. Gina dice che gli è piaciuta molto la serata animata dalla chitarra di Viramundo. A Ferdinando non piace che Viramundo sia ospite da Pedro. Renato pensa di lasciare il paese a causa di Juliana. Milita dice al prete che andrà a far visita a Viramundo e che farà di tutto per incontrarlo. Viramundo dice a Gina che gli piace lavorare insieme a lei. Juliana chiede a Gina se è gelosa di Viramundo. Donna Te scopre che Viramundo è in realtà ricco.  Il prefeto è convinto che non verrà battuto da Ferdinando alle elezioni. Juliana suggerisce a Madre Benta di andare a lavorare al posto di salute. Milita trova Viramundo strano. Epaminondas arriva a casa con un occhio gonfio e dice che si è picchiato con il prefetto. Ferdinando riprende i certificati elettorali dei lavoratori presi dal padre e li restituisce ai legittimi proprietari. Ferdinando affronta Epaminondas e lo provoca ad assumere lui stesso la candidatura.

CAPITOLO 4
Pituca dice a  Serelepe e Tuim che Epaminondas ha deciso di candidarsi a prefetto al posto di Ferdinando. Zelão dice a  Juliana che lei ha cambiato la sua vita. Epaminondas dice a Ferdinando che la sua campagna sarà basata su fatti veri. Epaminondas convoca una riunione con i dipendenti per annunciare la sua candidatura. Giacomo commenta con Juliana e Renato che non crede che Epaminonda ha possibilità di vincere le elezioni. Milita e Viramundo si baciano appassionatamente. Pituca dice a Caterina che Serelepe scappò molto piccolo da un orfanotrofio. Tuim implora Madre Benta di aiutare a curare il morso di serpente subito da Alfredo. Renato porta il padre di Tuim di corsa a Antas con l'aiuto di Ferdinando. Gina si sente gelosa di Viramundo. Serelepe dice a Caterina, che non vuole essere adottato da lei. Alfredo muore e Epaminondas decide di non cacciare la sua famiglia. Pituca e Serelepe visitano Tuim. Viramundo assicura a  Pedro che considera Gina come una sorella. Viramundo rompe con Milita. Santo Padre avverte Epaminondas che non sosterrà alcun candidato. Juliana dice che Gina non ama veramente nessuno. Zelão chiede Serelepe di portare una lettera d’amore a Juliana. Juliana è commossa nel leggere la lettera di Zelão.
Ferdinando assicura a Gina lui la ama, ma è sconvolto quando la figlia di Pedro dice che non vuole vederlo. Renato chiede il permesso di corteggiare Milita a Giacomo. Milita accetta di lavorare con Renato al centro di salute. Ferdinando consiglia a Zelao di dimenticare Juliana. Tutti sono preoccupati dalla reazione di Zelao se Juliana decidesse di non sposarlo. Juliana crede che Zelao non le farà mai del male ma Gina decide di accompagnare Juliana armata, per proteggere la sua amica. Juliana non accetta le dimissioni forzate del prefetto Antas cerca di imporrele, come un modo per tenerla lontana da Zelão. Zelao promette a Juliana che la lascerà in pace. Epaminondas dice a Caterina che non accetta la relazione tra Ferdinando e Gina.
Zelão  dice che non cercherà Juliana. Ferdinando si preoccupa per il modo in cui pensa di condurre la sua campagna Epaminondas. Giacomo si scusa con Viramundo del modo in cui lo trattava durante il soggiorno nella sua casa.Caterina suggerisce a Ferdinando di rubare un altro bacio a Gina. Serelepe dice Pituca che ha bisogno di lasciare il villaggio. Pedro dice a Gina che Viramundo è tornato a casa di Giacomo e ha ricominciato a frequentare Milita. Donna Te coglie in flagrante Gina e Ferdinando che si baciano e si preoccupa per la loro relazione. Rosinha dice a Madre Benta che lottarà per amore di Zelão. Zelão ignora Juliana. Il detective ingaggiato dal sindaco di Antas scopre che Epaminondas aveva una relazione con una donna che, dopo il parto, ha lasciato il bambino in orfanotrofio. Renato invita Madre Benta a lavorare come infermiera presso il centro di salute. Epaminondas dice a Ferdinando che è contro la relazione del figlio con Gina e che non chiederà la mano della ragazza a Pedro Falcao per il figlio. Viramundo. Giacomo racconta a  Epaminondas che un detective ha chiesto sul coinvolgimento del colonnello con una donna di nome Clotilde e che avrebbe lasciato il villaggio in stato di. Epaminondas racconta a Caterina del coinvolgimento che ha avuto con Clotilde prima di conoscerla.
Caterina va da Giacomo e scopre che Epa ha avuto una relazione con Clotilde e lei rimase incinta. Gina è felice quando si sceglie le fedi con Ferdinando. Caterina espelle Epa dalla stanza da letto. Serelepe è interessato alla storia del figlio presunto di Epa. Pituca e Serelepe  decidono di andare all'orfanotrofio das Antas con l'intenzione di scoprire la sorte del figlio presunto di Epaminondas. Santo Padre cerca di convincere Caterina che Epaminondas non è il padre del figlio di Clotilde. Epaminondas accusa  Giacomo di aver diffuso la voce che ha un altro figlio. Epaminonda finisce per accettare di ricevere Gina nella loro casa dopo che il padre Ferdinando lo avverte che rischia la perdita del sostegno di Pedro alla sua candidatura. L'impiegato dice al prefetto che Clotilde vuole parlare con lui. Clotilde informa il prefetto di Antas che il figlio è suo e sta chiedendo aiuto per ritrovarlo. Gina e Ferdinando formalizzano il fidanzamento nella casa di Epaminonda. Epaminondas scopre l'identità del padre del figlio di Clotilde. Milita dice a Giacomo che non è andata con Viramundo per non lasciarlo solo e incoraggia il padre a sposarsi. Giacomo permette a Milita di sposare Viramundo. Viramundo Milita e trascorrere la prima notte di nozze nella stanza di Juliana. Giacomo accetta di assumere Rosinha a lavorare a tempo pieno. Rosinha si rifiuta di tornare a lavorare per Catherine.
 Madre Benta dice a Zelão che Juliana non era fatta per lui. Juliana dice a Gina che pensa a Zelão tutto il tempo. Izidoro è geloso di Rosinha e minaccia Giacomo. Il vedovo sembra molto interessato alla nuova cuoca. Zelão bacia Juliana e lei ammette con Gina che lo ama molto. Rosinha sospira per Giacomo. Renato assicura a Epaminondas non supporta la candidatura del prefetto e dice stare fuori dalla politica. Zelão impedisce a Izidoro di picchiare Giacomo a causa di Rosinha. Juliana va d'accordo con Madre Benta. Giacomo riceve una lettera da Milita. Ferdinando offre a Epaminondas  il discorso che ha scritto per suo padre. Epaminonda promette a  Zelão che costruirà una casa per lui. Giacomo e Rosinha si sposano. Il padre di Renato appare in paese, sorprendendo il medico. Iniziano i lavori per la casa di Zelao e Juliana. Ferdinando aiuta Epaminondas per scrivere un buon discorso politico. Renato decide di lasciare Santa Fè. Epaminondas permette a Ferdinando di prendersi cura della sua terra. Serelepe decide di scappare e lascia tutti disperati. Rosinha dice a Giacomo che è incinta. Santo Padre incontra Serelepe alla porta della chiesa e lo convince a tornare a casa. Serelepe torna a casa e dice che fin dall'infanzia, sapeva che il colonnello Epaminondas era suo padre. Ferdinando e Gina si sposano nella stessa cerimonia di Zelão e Juliana.

FINE

Nessun commento:

Posta un commento