giovedì 31 marzo 2016

Matrimoni da telenovelas: Amore in silenzio VS A que no me dejas

Parliamo oggi di due telenovelas, "Amore in silenzio" (1988) e il suo remake "A que no me dejas", girato nel 2015, e più precisamente del tragico matrimonio dei protagonisti.

Anche se il remake della telenovela "Amore in silenzio", "A que no me dejas", contiene diversi elementi differenti dall'originale, i produttori della nuova versione non potevano eliminare la famosissima scena della morte dei protagonisti nella prima fase della storia.
Come nella prima versione, infatti, i due innamorati muoiono il giorno del loro matrimonio, subito dopo il taglio della torta.


In "Amore in silenzio" la villana di turno, Mercedes, sorella del protagonista e completamente folle, dopo aver pronunciato le parole: "Mariselaaaa, Marisela, vai all'inferno!", uccide i due senza pietà davanti agli occhi sconcertati degli invitati, senza lasciar loro il tempo di intervenire. Quasi non riusciamo a vedere il suo volto e tutto accade molto velocemente.
Oltre agli sposi muore anche un altro personaggio, Andrea, vittima di un infarto, e il bimbo che aspettava...










Nel remake, invece, è la sorella pazza della protagonista a volere morti i due sposi e lo fa non prima di aver conversato - a lungo - con loro. Ma chissà perchè, come era accaduto anche in "Pasion Prohibida", nessuno di loro si degna di fermare la loca prima che inizi a sparare a raffica dopo la sue ultime parole: "Paulina, vai all'inferno!".








Nessun commento:

Posta un commento