mercoledì 24 agosto 2016

Andrés García paralizzato al 95%

Dopo molto tempo lontano dai riflettori, l'attore Andrés García, che lo scorso maggio ha compiuto 75 anni, ("Cuore di pietra", "Gli indomabili", "Libera di amare") ha rilasciato un'intervista a Notimex dove ha rivelato di essere paralizzato al 95% dopo aver subito una grave lesione alla schiena in un incidente. L'attore sta attraversando un periodo molto difficile della sua vita ed è costretto ad assumere un medicinale derivato dalla morfina per sopportare il dolore. 
Come se non bastasse Andrés ha anche problemi legali col governo per non aver pagato un'imposta sul ranch che possiede nei pressi di Ajusco.
Facciamo un in bocca al lupo all'attore e speriamo che risolva i suoi problemi, in particolare quelli di salute.

Nessun commento:

Posta un commento