giovedì 8 giugno 2017

Le trame del 2016: Eva, la trailera (USA) - PRIMA PARTE



"Eva la Trailera" è una telenovela prodotta dalla catena statunitense Telemundo e scritta da Valentina Párraga con Edith González e Arap Bethke, nel ruolo dei protagonisti, e Jorge Luis Pila e Erika de la Rosa (Pasion Morena) come villani della storia.



CAST:
Edith González - Eva Soler
Arap Bethke - Pablo Contreras
Jorge Luis Pila - Armando Montes
Erika de la Rosa - Marlene Palacios
Javier Díaz Dueñas - Martín Contreras
Vanessa Bauche - Soraya Luna de Mogollón
Sofía Lama - Elizabeth "Betty" Cárdenas
Henry Zakka - Robert Monteverde Sr.
Roberto Mateos - Francisco "Pancho" Mogollón
Omar Germenos - Reynaldo Santacruz
Katie Barberi - Cynthia Monteverde
Maritza Bustamante - Ana María Granados
Antonio Gaona - Andrés "Andy" Palacios
Minnie West - Adriana Montes Soler
Jonathan Freudman - Robert "Bobby" Monteverde Jr. / Luis Mogollón Luna
Nicolle Apollonio - Fabiola Montes Soler
Jorge Eduardo García - Diego Contreras
Michelle Vargas - Sofía Melgar Soler
Dayana Garroz - Marisol Campos
María Raquenel - Rebeca Marín
Paloma Márquez - Virginia Blanco
Ana Osorio - Camila Rosas
Mónica Sánchez Navarro - Federica Mirabal
Martha Mijares - Bertha González
Adrián Carvajal - Jota Jota "J.J." Juárez
Alfredo Huereca - Evencio Martinez
Karen Sentíes - Carmen Soler González de Martínez
Gabriela Borges - Teresa Aguilar
Ariel Texido - Víctor Olivares
Raúl Arrieta - Salvador Méndez
Gustavo Pedraza - Esteban Corrales
Cristal Avilera - Viviana
Tony Vela - Antonio "El Chivo" García
Carlos Acosta-Milian - Vicente
Alpha Acosta - Anastasia Soler
Francisco Porras - Enrique Arenas
María Antonieta Castillo - Leyla Paredes
Jamie Sasson - Melissa
Arianna Coltellacci - Elisa
Olegario Pérez - Javier Ardides
Yamil Sesín - Aristóbulo Cepeda
Adrián Matos - Óscar
Eduardo Schilinsky - Ernesto Soler
Christian Cataldi - Jorge


LA TRAMA COMPLETA
CAPITOLO 1

Eva Soler (Edith González) è una donna bella e coraggiosa che ha lottato con le unghie e con i denti per mantenere la sua famiglia guidando camion, un lavoro generalmente destinato ai soli uomini e che ha appreso grazie a suo padre.
Con gli anni, la forza e l'ambizione di Eva le hanno permesso di diventare proprietaria dell'impero Mon-Sol, dedicato proprio ai trasporti, insieme a suo marito Armando Montes (Jorge Luis Pila), col quale ha avuto due figlie, Adriana e Fabiola.
Pur essendo riuscita a raggiungere i suoi obiettivi, Eva non è affatto felice poiché deve fare i conti con un matrimonio perfetto solo in apparenza.
Eva, infatti, pensava di aver trovato l'uomo della sua vita, un marito che la amasse e rispettasse, ma Armando, anche se in un principio l'ha amata davvero, non le è fedele e trascura le sue figlie, specialmente la minore, Fabiola, ragazza affetta da autismo.




Nella vita di Eva arriva inaspettatamente un giovane operaio, Pablo Contreras (Arap Bethke), che inizia a lavorare proprio nell'impresa Mon-Sol e rimane affascinato dalla donna fin dal primo sguardo.
Un giorno Pablo, dopo averla vista discutere con il marito Armando a causa della sua infedeltà, le salva la vita evitando che un container la travolga.
Il rapido intervento di Contreras evita la tragedia e Armando, per ringraziarlo, gli dà una ricompensa, senza immaginare che il nuovo operaio è un detective privato che si è infiltrato nella ditta di trasporti per indagare sulla proprietaria.





Dopo il primo incontro, Eva e Pablo si rivedono in occasione di un saggio di Fabiola. Qui la donna scopre che l'uomo è padre di Diego, amico della figlia e anche lui affetto da autismo.
Eva rimane colpita dalla dedizione e dell'amore di Pablo nei confronti del figlio, ciò che non ha mai visto in suo marito Armando, che non fa altro che ingannarla.







Ma Armando non è l'unica persona a non essere sincera con Eva; anche la sua amica Marlene Palacios, donna bella, elegante ma molto ambiziosa, accolta dalla donna quando ha perso tutta la sua fortuna, non le è affatto riconoscente, bensì è invidiosa di tutto ciò che possiede e vuole vederla soffrire.
Inoltre si finge molto comprensiva e generosa con Armando, appoggiandolo nel suo tentativo di riconquistare la fiducia della moglie o quanto meno fare in modo che non scopra altro sul suo conto da spingerla a chiedere il divorzio.




Armando viene ricattato dalla cognata Carmen, madre di Sofia, che lo minaccia di rivelare ad Eva la relazione che c'è tra l'uomo e sua figlia. La giovane, tra l'altro, aspetta un bambino e se Armando non farà diventare Carmen socia dell'impresa Mon-Sol, tutto verrà a galla.




Marlene continua a fingersi amica di Eva e di Armando ma trama alle spalle della donna per potersi appropriare della villa che si scopre essere appartenuta alla sua famiglia in passato.
Per rovinare la felicità di Eva, Marlene fa in modo che la donna scopra l'identità dell'amante di suo marito, ovvero sua nipote Sofia, lasciandola così nello sconforto più totale.
Armando, infatti, ha intestato un appartamento a Sofia in cambio del suo silenzio, proprio su consiglio di Marlene, la quale però fa recapitare i documenti e le chiavi dell'immobile ad Eva che viene così a conoscenza del terribile tradimento.



Eva è sconvolta e affronta sua sorella Carmen che finge di essere venuta a conoscenza della relazione di Armando e Sofia solo il giorno prima.
Carmen ha capito che è stata Marlene ad ingannare lei e sua figlia e che la vera nemica della sorella è proprio lei.
Eva va in un locale e comincia a bere, cercando di annegare nell'alcol tutti i suoi dispiaceri.



Pablo intanto scopre che Armando, con la complicità di uno suo impiegato, si dedica anche al traffico di merce rubata all'interno dell'azienda Mon-Sol ed è intenzionato a dimostrarlo.
L'uomo ha capito che Eva è solo una vittima del marito e una notte la trova completamente ubriaca e disperata. Pablo ascolta il suo racconto e si scopre molto attratto da lei, in quanto è una donna forte e coraggiosa ma allo stesso tempo molto dolce e fragile.
I due, lasciandosi trasportare dalle emozioni del momento, si scambiano il loro primo bacio...



Mentre Eva è in compagnia di Pablo, Adriana ascolta suo padre discutere con Sofia e chiede spiegazioni perché la ragazza si è permessa di offendere sua madre.
Sofia non ha intenzione di continuare a nascondere la verità e senza troppi preamboli le dice di essere l'amante di suo padre.
Adriana è sconvolta e non può credere che sua cugina abbia tradito la fiducia della famiglia in un modo così viscido.


Carmen, intanto, vuole trarre beneficio dalla relazione che Sofia ha avuto con Armando, e minaccia Marlene di coinvolgerla se non la aiuterà a diventare socia dell'impresa Mon-Sol.
Marlene non ha nessuna intenzione di cedere al ricatto e chiede a suo fratello Andy di contattare un tale Chivo per sbarazzarsi dell'ennesimo ostacolo che le impedisce di portare avanti il suo piano.
Ed è così che Carmen viene investita ma per fortuna sopravvive e viene ricoverata d'urgenza in ospedale dove comincerà piano piano a ristabilirsi.
Non contenta di questo, Marlene chiede al fratello di conquistare Adriana per poi spezzarle il cuore, altra vendetta nei confronti della nemica Eva.



Nel frattempo, Eva ha intenzione di divorziare da Armando e lo comunica alle figlie. Adriana, che si è sempre mostrata scontrosa ed egoista, non può non appoggiare la madre dopo la terribile scoperta del tradimento dell'uomo con sua cugina Sofia.
Armando non vuole concedere ad Eva il divorzio ma è costretto ad arrendersi perché la donna non ha intenzione di cambiare idea e gli comunica inoltre che da quel giorno la loro società, la Mon-Sol, non esiste più perché le loro strade si divideranno, anche dal punto di vista lavorativo.
Da questo momento in poi, per Eva inizia una nuova vita, in cui metterà al primo posto le figlie, come ha sempre fatto, ma dedicherà più tempo a se stessa, cercando di non perdere mai la voglia di andare avanti, nonostante le terribili delusioni e le difficoltà.





CONTINUA...

NON PERDERE IL PROSSIMO APPUNTAMENTO CON LA TRAMA COMPLETA DI "EVA, LA TRAILERA"!

Nessun commento:

Posta un commento