domenica 27 agosto 2017

Le trame del 2016: Eva, la trailera (USA) - SETTIMA PARTE



"Eva la Trailera" è una telenovela prodotta dalla catena statunitense Telemundo e scritta da Valentina Párraga con Edith González e Arap Bethke, nel ruolo dei protagonisti, e Jorge Luis Pila e Erika de la Rosa (Pasion Morena) come villani della storia.


CAPITOLO 7

SE NON HAI LETTO LA SESTA PARTE CLICCA QUI 



Eva è distrutta per la morte della sua cara tata Bertha, uccisa dalla perfida Rebeca che ora si è alleata con Marlene per distruggere la trailera.
L'impresa Mon-Sol è sull'orlo della bancarotta e Marlene ha scoperto che c'è Eva dietro tutto, anche se non sa che è stato Armando a favorire la cosa, facendole perdere molti clienti importanti, e che nel suo team si è infiltrata Virginia, il vero obiettivo di Rebeca, nonché parte del gruppo de "Las Furias".
Mentre Marlene cerca di capire insieme a Javier come sia sparito il denaro della Mon-Sol, Virginia accede al computer del contabile e scopre che Javier da tempo sta trasferendo dei soldi su un conto nelle Isole Caimàn a nome di Marlene.
Armando, dunque, scopre l'ennesimo inganno della moglie...





La situazione di Betty peggiora e Pablo, dopo aver fatto degli esami di compatibilità, si prepara a donarle un rene.
Eva viene a sapere del rischio che sta per correre Pablo e corre in ospedale per parlargli e convincerlo a non sottoporti all'operazione perché ha paura di perderlo per sempre.
Contreras, però, la respinge ed è più deciso che mai a fare l'impossibile per aiutare Betty, che nel frattempo chiede di poter essere confessata da un sacerdote e di poter scrivere una lettera a Pablo.
Sfortunatamente la donna, prima di entrare in sala operatoria,
perde la vita, lasciando Pablo nella totale disperazione.




La dottoressa Ana Marìa, che aveva trovato la lettera che Betty aveva scritto a Pablo prima di morire, dopo averla letta, decide di non consegnarla all'uomo. La donna, infatti, si è innamorata di Contreras e spera di poter avere qualche possibilità con lui ora che Betty è morta.
Armando, intanto, dopo aver scoperto la truffa di Marlene grazie a Marta, che ora è la sua nuova amante, nomina Adriana socia dell'impresa Mon-Sol e stabilisce che sia l'unica persona a poter accedere ai conti della ditta.
Marlene scopre l'avventura del marito con Marta e ordina a Rebeca di farle prendere un grosso spavento sequestrandola.
Marlene, però, in piena crisi isterica finisce per ucciderla.





Adriana, dopo aver ottenuto il divorzio da Andy, sposa Bobby. Alla cerimonia, oltre ai parenti e agli amici della coppia, arriva anche Marlene che non accetta di non essere stata invitata, in quanto moglie di Armando. La donna, però, viene cacciata via da Eva per evitare che rovini un momento così felice per i due ragazzi.
Camila, intanto, sorprende Andy e Rebeca trasportare uno strano sacco fuori dalla casa del giovane e sospetta ci sia dentro un cadavere di una donna.
La ragazza avverte la polizia che arriva sul luogo; Andy e Rebecca devono scappare.
Marlene non riesce ad entrare nel suo appartamento per recuperare il passaporto di Andy per via dei poliziotti.






Ana Marìa è sempre più vicina a Pablo e a suo figlio, disposta a tutto pur di fargli dimenticare Eva e il dolore per la perdita di Betty. La donna, inoltre, si offre di aiutare Pablo con la piccola Cecilia.
Pablo, per ricambiare la generosità della dottoressa, la invita a cena fuori senza immaginare che ha scelto lo stesso ristorante dove sono a cena Eva e Reynaldo.
I due fingono indifferenza ma Ana Marìa capisce che Pablo non ha ancora dimenticato la sua ex e non vuole essere utilizzata per farlo, per cui preferisce farsi da parte e aspettare che sia lui a cercarla qualora capisca di tenere davvero a lei. Anche Eva, che già aveva sorpreso Pablo in compagnia di Ana Marìa, è molto turbata.











Camila, dopo aver sorpreso Andy nascondere un sospetto sacco nero, si trova ad affrontare il giovane, correndo un grosso pericolo.
Andy, infatti, la vuole sequestrare e si dimostra ossessionato dalla ragazza, poiché vede in lei l'unica persona verso la quale abbia provato un reale sentimento e non accetta il suo rifiuto. Durante una furiosa lite, il giovane Palacios rimane ferito gravemente.
Camila scappa via mentre Andy cerca disperato un medico che lo possa curare. Rebeca e Marlene non vogliono che si rivolga ad un dottore per evitare che possa finire in carcere ma il giovane, ricercato dalla polizia, tenta la fuga ma poi decide di recarsi a casa di Eva per poter parlare con Camila.
I passanti filmano la scena e il breve tempo Andy è su tutti i telegiornali, così come le ragazze e anche Eva.



Andy viene catturato dalla polizia ed Eva comunica a Reynaldo la bella notizia. I due si baciano proprio quando passano di lì Pablo e Ana Marìa, di nuovo insieme.
Contreras non riesce a contenere la sua gelosia e ciò fa andare su tutte le furie la dottoressa, che credeva davvero di poter iniziare una relazione seria e stabile con lui.
Marlene, furiosa per la cattura del fratello e stanca delle vittorie di Eva, organizza l'ennesimo piano per distruggere la rivale con la complicità di Rebeca.
Armando, però, ascolta la conversazione tra le due e mette al corrente Eva del pericolo che corre. Eva rifiuta l'aiuto dell'ex marito che allora si rivolge a Pablo.
Per la prima volta i due rivali si uniscono per aiutare la donna che amano ed evitare il peggio.




Marlene, infatti, ha pensato di nascondere della droga nei camion della ditta di Eva ma il suo piano fallisce perché, grazie ad Armando e a Pablo, tutto le si ritorce contro e la droga che usava per i suoi traffici illeciti viene confiscata.
Marlene si rivolge al suo socio, il mafioso Aristobulo, e gli fa credere che Eva abbia rubato la sua cocaina. L'uomo le promette di indagare sulla "ladra" mentre Armando, spaventato, dà appuntamento ad Evencio per scrivere il suo testamento.


CONTINUA...

Non perdere l'ultimo appuntamento con la trama completa di "Eva, la trailera" che verrà pubblicato la settimana prossima!











Nessun commento:

Posta un commento