lunedì 23 ottobre 2017

Le trame del 2014: El color de la pasión (SECONDA PARTE)


Ed ecco per voi la seconda parte della Foto Story della telenovela "El color de la pasión", inedita in Italia ma che ha appassionato tantissimi telespettatori di tutto il mondo.
Nel cast troviamo la talentuosa Esmeralda Pimentel e l'affascinante Erick Elias, nonché alcuni volti noti anche nel nostro Paese come Helena Rojo e Reneé Strickler 
(Libera di amare).
Buona lettura!

TRAMA COMPLETA

(SECONDA PARTE)





19. Mentre Lucia è alle prese con gli ultimi preparativi per le sue nozze, dall'altra parte della città troviamo l'affascinante Marcelo Escalante Fuentes (Erick Elìas, nella foto a sinistra) che rivede dopo qualche tempo suo fratello Federico (Alfonso Dosal, nella foto a destra).
Il giovane scopre che Federico ha una relazione con una donna e che è molto felice, anche se questo preoccupa molto la loro madre.


20. Lucia, intanto, vuole andare a Città del Messico con Rebeca per prendere il vestito da sposa e invitare personalmente al matrimonio sua zia Magdalena, che lavora lì in un ospedale. All'ultimo momento, però, Rebeca decide di partire senza aspettarla e sarà lei a consegnare la partecipazione alla sorella.
Il vero motivo della decisione di Rebeca è che vuole vedersi di nascosto con il suo amante che è niente di meno che Federico, fratello di Marcelo e ragazzo molto più giovane di lei.


21. Federico è molto innamorato di Rebeca e sogna di poterla sposare, nonostante la differenza di età e il fatto che la donna sia già sposata.
Il giovane confida a Marcelo che la donna si chiama Adriana Murillo, in quanto Rebeca gli ha mentito facendosi passare per la sua defunta sorella.
Marcelo decide di partire per la Spagna dove ha trovato lavoro e lo comunica alla madre Milagros (Helena Rojo, nella foto), la quale si preoccupa molto per lui e anche per la sua fidanzata Daniela, che è ancora all'oscuro di tutto.


22. Nel frattempo Nora, così come aveva pianificato, riesce a sedurre il futuro cognato Rodrigo (Mariano Palacios, nella foto) e ad andare a letto con lui proprio nell'appartamento dei futuri sposi.
"Appena ti sposerai, griderò ai quattro venti ciò che c'è stato tra di noi" gli dice Nora compiaciuta perché sa di aver rovinato la vita alla sorella che tanto odia. La ragazza si dimostra ancora più malvagia della madre Rebeca.



23. Rebeca e Federico sono a cena fuori ma, quando il ragazzo comunica alla donna di aver parlato di lei a suo fratello e che vuole presentarglielo quella sera stessa, la situazione si complica ancora di più per la finta Adriana.
Per questo motivo, Rebeca decide di troncare con lui confessandogli di amare ancora suo marito e che la loro relazione era basata solo sul sesso.
Federico è sconvolto dal repentino cambiamento della donna che ama, e tenta di farla ragionare convincendola a non abbandonarlo. Rebeca, però, lo tratta malissimo e va via dal locale dopo avergli versato addosso del vino.


24. Federico è fuori di sé e comunica a Marcelo che la sua amata Adriana non verrà all'appuntamento e che lo ha mollato.
Marcelo consola il fratello e gli promette di stargli vicino ma non sospetta che il giovane è così distrutto che sta per commettere una pazzia...


25. Federico non accetta di separarsi da Rebeca e la minaccia di rivelare a suo marito ciò che c'è stato tra di loro se non si presenterà nel suo appartamento.
Rebeca è convinta che il giovane non possa farlo, ma scopre che lui si è annotato il numero di Alonso quando una volta l'ha chiamata in sua presenza.
Alla donna non resta che raggiungerlo immediatamente, tuttavia non immagina che il giovane, davanti all'impossibilità di continuare la relazione con lei, decida di togliersi la vita.


26. Rebeca scappa via ed è completamente sconvolta per aver visto Federico puntarsi una pistola alla testa e morire in un modo così spaventoso.
Un vicino del ragazzo avverte la segretaria di Marcelo che ha sentito uno sparo provenire dall'appartamento di Federico e il giovane si precipita sul posto per capire cosa sia successo.
Arrivato lì trova il cadavere del fratello sul pavimento del soggiorno e, distrutto dal dolore, apprende che si è tolto la vita.


27. Lucia, intanto, si reca nell'appartamento dove andrà a vivere con Rodrigo e nota che qualcuno è già stato lì perché ci sono due calici di vino. La ragazza sospetta che il suo promesso sposo abbia portato una donna nell'appartamento e i suoi sospetti aumentano quando riceve una lettera anonima che contiene un biglietto con scritto "Il tuo fidanzato ti tradisce con un'altra donna".
Lucia non sospetta minimamente che la persona in questione è proprio sua sorella Nora, della quale Rodrigo non riesce a liberarsi perché ricattato.



28. Dopo aver vagato per la città, Rebeca torna alla villa e corre in bagno per lavarsi come a volersi togliere di dosso quell'infernale giornata. Poi si accorge, però, di aver perso un orecchino e si spaventa all'idea che lo abbia lasciato nell'appartamento di Federico.
Sarà proprio Marcelo a ritrovare il prezioso gioiello e chiederà alla sua fidanzata Daniela (Natalia Guerrero, nella foto) se sia suo. La ragazza gli dice che l'orecchino non gli appartiene e che dev'essere di una persona molto ricca visto il valore delle pietre preziose.




29. Marcelo, allora, decide di prendere il cellulare di Federico e chiamare la misteriosa Adriana, che sicuramente ha a che fare con la morte del fratello, visto che poco prima avrebbe dovuto presentargliela e, invece, aveva deciso di non recarsi all'appuntamento.
A rispondere al telefono della zia, però, è Lucia, la quale si meraviglia molto nel sentire la voce di un giovane che chiede di poter parlare con sua madre Adriana.
Lucia affronta Rebeca e le chiede come mai qualcuno abbia chiamato lei cercando sua madre. La donna si giustifica dicendo che a Città del Messico ha incontrato un vecchio amico e che si sono scambiati i numeri di telefono. Poi aggiunge che non hanno parlato della morte di Adriana e che quindi forse l'uomo in questione si è confuso.




30. L'arrivo di Alonso e zia Magdalena interrompe la conversazione tra Lucia e Rebeca, la quale però più tardi scopre che la nipote sta ricevendo dei messaggi anonimi.
Dopo aver annusato una delle lettere, capisce che è stata sua figlia Nora perché ha utilizzato un profumo che lei stessa le aveva regalato.
Dopo aver affrontato la figlia, Rebeca si fa promettere di non cercare mai più Rodrigo.
Nora accetta ma non racconta alla madre di aver già minacciato il giovane di rivelare tutto se non deciderà di abbandonare Lucia sull'altare.




31. Più tardi Lucia e Rodrigo si recano nel loro appartamento e la ragazza si accorge che nella stanza si può ancora avvertire un profumo di donna, lo stesso dei biglietti che riceve.
La giovane, sconvolta, chiede al fidanzato spiegazioni... 


CONTINUA...

Nessun commento:

Posta un commento