mercoledì 4 luglio 2018

Le trame del 1993: Cuore selvaggio (SESTA PARTE)



A grande richiesta, ecco per voi la foto-story di "Cuore selvaggio", la trama che ripercorre tutti i momenti più belli della telenovela che ha appassionato milioni di telespettatori in tutto il mondo. Buona lettura!


Se non hai letto la quarta parte ------> CLICCA QUI!

LA TRAMA COMPLETA


CAPITOLO 6


Andrea ed Anna si trasferiscono a San Paolo mentre Juan e Beatrice riescono finalmente a vivere una vita di coppia più tranquilla.
Un giorno, mentre passeggiano, Juan capisce che Beatrice non si vergogna affatto di farsi vedere in giro con lui ma che è orgogliosa di essere sua moglie.
I due però incontrano Andrea e Anna, la quale, molto sfacciatamente, chiede alla sorella di offrirle da bere a casa sua, costringendola a tornare indietro.
Sofia ha capito benissimo le intenzioni di Anna: la donna vuole vivere a San Paolo per poter riallacciare la sua vecchia storia d'amore con Juan. Caterina consiglia a Sofia di mettere a freno la figlia, altrimenti dovranno raccontare tutta la verità ad Andrea, che non merita affatto di essere ingannato.
Beatrice è molto preoccupata per la presenza della sorella ma Juan la rassicura dicendole che non permetterà mai ad Anna di rovinare la loro felicità.
La ragazza, però, è spaventata e chiede a Juan se prova ancora qualcosa per Anna. L'uomo le dice che Anna fa parte del passato e che ora ama solo lei.
Beatrice è felicissima per la dichiarazione d'amore del marito.



Nel frattempo Angelica, dopo essersi sentita male, scopre di essere incinta mentre Beatrice prova a instaurare un rapporto con lei nonostante il suo comportamento.
La ragazza, però, continua ad esserle ostile e Beatrice le comunica che se continuerà ad avere un atteggiamento irrispettoso con lei sarà costretta a cacciarla di casa.
Angelica, indispettita, vuole vendicarsi dell'affronto di Beatrice e si reca alla taverna dove mostra a Juan la foto di Andrea che ha trovato nella valigia della moglie, foto che in realtà è stata messa di proposito da Anna per far litigare gli sposi.
Juan, gelosissimo, si precipita a casa per chiedere spiegazioni a Beatrice ma lì trova Anna, che sta provando a convincere la sorella ad ospitarla per qualche giorno poiché Andrea vuole tornare alla tenuta contro la sua volontà.
Beatrice si rifiuta di ospitarla perché sa quale sono le sue vere intenzioni ma rimane sorpresa dall'atteggiamento del marito che, invece, si mostra molto felice della presenza di Anna in casa sua e la riempie di complimenti.
Beatrice si ingelosisce e Anna non perde occasione per chiedere al cognato di poter rimanere a casa sua per qualche tempo. Juan, arrabbiato per la storia della foto, accetta senza esitare.






Una volta soli, Juan e Beatrice discutono poiché la donna non capisce perché si sia comportato in modo così gentile con sua sorella Anna.

"Si può sapere che cos'hai? Come puoi farmi una cosa del genere?

"E tu? Con quale coraggio mi hai giurato amore eterno mentre non hai smesso di pensare a quell'imbecille!?"
"Ma di che stai parlando?"
"E non fare quella faccia da vittima! Tu sei peggio di tua sorella, perché almeno lei non nasconde la sua vera natura!"
"Che motivo hai di parlarmi così?!"
"Perché hai voluto farmi credere che avevi dimenticato Andrea?"
"Perchè è vero!!"
"Attenta a quello che dici, Beatrice! Sarei capace di ucciderti! Non hai neanche il coraggio di dire la verità!"
"Ma è la verita!"
Juan le mostra la foto di Andrea. "E questa cos'è, allora? SEI E SEMPRE SARAI IL MIO AMORE FINO ALL'ULTIMO ISTANTE"
"Questa foto è molto vecchia"
"E perchè la conservi così gelosamente? Per consolarti durante i miei periodi di assenza?"
"Ma non la conservo, non so come mai si trovasse qui."
"Non mentire! Angelica l'ha trovata tra i tuoi vestiti!"
"Forse è finita lì per errore"
"E perchè mai dovrei crederti?"
"Perchè è la verità!"

"Sei una bugiarda. Adesso te la dico io qual  è la verità. Ne sei ancora innamorata"
"No! Non è vero!"
"E hai commesso l'enorme sacrificio di sposare un uomo come me, Beatrice, solamente per proteggerlo!"
"Ti ho detto che non so... non è come dici tu!"
Beatrice scoppia a piangere.
"L'unica verità per me è questa" urla Juan mostrandole la foto e gettandogliela addosso. "Sono un imbecille, uno stupido, sono caduto nella stessa trappola.."
"No, ti prego...Lasciami spiegare"
"Non so che farmene delle tue spiegazioni. E se ti illudevi di potermi ingannare, adesso ti accorgerai con chi hai a che fare finalmente
!" e va via correndo.



Juan impedisce a Beatrice di lasciare la tenuta altrimenti la troverà e la riporterà a casa con la forza.
Beatrice, però, si reca a casa della madre e le dice che sospetta che quella foto di Andrea sia finita tra i suoi vestiti per colpa di Anna che è venuta a trovarla con una valigia.
Stanca dei continui colpi bassi della sorella, Beatrice ha intenzione di raccontare ad Andrea della vecchia relazione tra Juan e Anna.
La giovane si reca alla taverna per poter parlare con il marito ma costui, che è in compagnia di una ragazza, Rosa, si rifiuta di vederla.
Beatrice non ha nessuna intenzione di andare via e cerca di salire nella camera del marito ma Edoardo cerca di impedirglielo finché non si vede costretto a confessare alla donna che Juan è in camera con un'altra donna.
Beatrice scappa via in lacrime ed Eduardo la segue e l'accompagna fino a casa.
La giovane, ferita, non è intenzionata a perdonare il marito che prima l'ha accusata di cose false senza darle la possibilità di spiegarsi e poi è corso a consolarsi tra le braccia di un'altra.




Grazie all'intervento di Caterina e dell'avvocato Manera, passata una notte in solitudine, Juan capisce di aver esagerato e che probabilmente i sospetti sulla possibilità di un coinvolgimento di Anna nella storia della lettera siano fondati.
L'uomo torna a casa dove trova una Beatrice diversa, molto più fredda e distaccata, furiosa per essere stata tradita.

La ragazza discute con Juan e gli ribadisce che la lettera che ha trovato è stata messa di proposito da Anna tra i suoi vestiti per farli litigare.

"Io non ho niente da rimproverarmi... mentre tu..." le dice ferita.
"Ti riferisci a quanto ti hanno detto alla taverna?" risponde Juan.
Beatrice scappa in camera da letto e non dà modo al marito di spiegarle cosa è realmente successo.
Juan la raggiunge e le chiede perdono ma la donna sembra davvero molto arrabbiata.

"Ti chiedo perdono per aver dubitato di te e per tutto quello che ti ho detto, però tu devi capire. Sono stato profondamente ferito da tua sorella.."
"Io non ne ho nessuna colpa!"
"E' vero, tu non ne hai nessuna colpa. Però quando ti ho conosciuta eri innamorata di un altro uomo, eri disposta a fare qualsiasi cosa per lui"
"Ma ora non lo amo più. Te l'ho detto non una ma mille volte e te l'ho dimostrato. Mi sono data a te con amore, spontaneamente, con fiducia. Ho creduto alla tua bontà, alla tua rettitudine e mi sono illusa di essere importante per te."
"E lo sei, credimi. Tu sei la persona più importante della mia vita. Averti conosciuta è stata la mia fortuna"
"E allora perché ti comporti in questo modo?"
"Perchè sono geloso"
"Anch'io sono gelosa, Juan"
"Davvero?"
"Sì, è così. Di cosa credi che sia fatta, di pietra? Non mi importa se tutti quanti dicono che gli uomini sono traditori e che a noi donne non resta che rassegnarci.."
"Io ti giuro che tra me e quella ragazza non è successo niente"
"A me invece hanno detto..."
"Ti hanno detto soltanto delle menzogne. Lo ammetto... ammetto che la mia intenzione era quella. Volevo vendicarmi, riesci a capire? Ma non ho potuto. Come potrei stare con un'altra donna quando tu sei l'unica donna che io amo? Devi credermi, ti prego..."
"Va bene. Dubiterai ancora di me?"
"No"
"Davvero, Juan?... Io ti amo. Non avrei mai immaginato che si potesse provare ciò che provo per te"
"Beatrice, non lo so cosa mi hai fatto, potrei dare la mia vita per te..."
"Anch'io, amore"

I due si lasciano andare ad un lungo e appassionato bacio.


Dopo essersi riappacificati, Juan e Beatrice sono di nuovo felici. L'uomo, però, deve partire per un viaggio di lavoro e le dice che non può portarla con sé ma che presto ne organizzerà un altro per loro due.
I due si ripetono di amarsi tanto mentre Juan si prepara a partire.



Vedendo uscire Juan dalla tenuta, Angelica entra di fretta in casa e incontra Beatrice.
Sempre più gelosa e furiosa per non essere riuscita a separare i due con la storia della foto di Andrea, la ragazza confessa a Beatrice di essere incinta e che il padre della creatura è Juan.
Beatrice non crede alle parole della giovane ma quest'ultima ripete di essere sicura e che lo ha anche comunicato a Juan qualche giorno prima.
Angelica, mentendo, comunica a Beatrice che Juan ha reagito alla confessione dicendole che se avesse osato rivelare la cosa alla moglie, l'avrebbe cacciata dalla tenuta.
La giovane si finge preoccupata per il suo futuro, non sapendo dove andare qualora Juan scoprisse tutto.
Beatrice è sconvolta ed Angelica le confessa che ha deciso di parlare per vederla soffrire come sta soffrendo lei.





Beatrice non riesce a credere alla confessione di Angelica e, una volta tornato Juan a casa, decide di chiedergli spiegazioni. L'uomo nega di aver avuto dell'intimità con la ragazza ma Beatrice non è del tutto convinta. Poco dopo, per accertarsi della verità del racconto della giovane, Beatrice accompagna Angelica dal medico e questi le conferma che è incinta di tre mesi.
Intanto Castaldo, che è a conoscenza della relazione che è esistita tra Juan e Anna, inizia a ricattare quest'ultima chiedendole dei soldi per il suo silenzio.
L'uomo scrive una lettera ad Anna e la consegna a Basilio, raccomandandosi di farla recapitare alla signora Aleardi.
Basilio, però, la consegna ad Andrea, che viene così a conoscenza di tutta la verità sulla moglie e sul suo tradimento.
L'uomo si reca furioso in camera da letto e afferra la moglie per il collo tentando di strangolarla.
Caterina e Alberto corrono in aiuto di Anna, liberandola dalla presa di Andrea, mentre Caterina accusa la nuora di aver rovinato la vita della sua famiglia e la caccia alla tenuta.
Andrea parte per San Paolo e si dirige verso casa di Juan, che però è fuori per lavoro.
L'uomo decide di aspettare per parlare con Beatrice e le comunica di aver scoperto il tradimento di Anna e di Juan. La donna cerca di fargli capire che Juan non è colpevole della cosa ma l'uomo non vuole sentire ragione e giura di vendicarsi uccidendolo...


CONTINUA...

Nessun commento:

Posta un commento