sabato 20 maggio 2017

Le trame del 1989: Semplicemente Maria (seconda parte)

LA TRAMA COMPLETA di "SEMPLICEMENTE MARIA" con Victoria Ruffo




2a parte

5) Fernanda viene visitata da un illustre medico; questi le dice che, sottoponendosi a cure appropriate, potrà riuscire a condurre una vita normale. La donna, incinta del marito, è molto felice. Un tragico destino, però, distrugge la sua gioia: colta da un improvviso malore a pochi mesi dal parto, Fernanda muore.
Giancarlo, disperato, cerca un po' di conforto in Maria, che non ha mai dimenticato.
La ragazza lo respinge con fermezza rinfacciandogli i torti subiti in passato.



6) Trascorrono alcuni anni e José Ignazio, crescendo, inizia a fare domande a Maria sul padre che non ha mai conosciuto ma la donna gli fa credere che sia in viaggio per lavoro. Solo in un secondo momento Maria trova il coraggio di dirgli che Giancarlo si trova a Città del Messico e che si è rifiutato di riconoscerlo alla nascita.
Giancarlo, intanto, si è pentito di aver abbandonato Maria e suo figlio e desidera conoscerlo. Maria però non si fida del cambiamento di Giancarlo e glielo impedisce. L'uomo, disperato, arriva addirittura a rapire il ragazzino ma poi si arrende e lo restituisce a sua madre dicendole che abbandonerà il paese per sempre.
Victor, intanto, che per anni ha amato in silenzio Maria, decide di dichiararsi a lei e le chiede di sposarlo ma la donna è confusa sui propri sentimenti.


7) Passano molti anni e Maria si è affermata come stilista ed è proprietaria di un'importante casa di moda.
José Ignazio conosce Laura e si innamora di lei ma una serie di equivoci finisce per mettere in crisi il loro rapporto. Nonostante siano innamorati l'uno dell'altra, sia José Ignazio sia Laura evitano di ammetterlo. Yvonne, un'amica di Laura, le fa credere di essere decisa ad aiutarla a conquistare il giovane.
In realtà sta mentendo e non vede l'ora di approfittare della situazione per circuire José Ignazio del quale è segretamente innamorata. Purtroppo per Laura, i suoi intrighi hanno successo e, deluso dalla fidanzata, José Igrazio si fa consolare da Yvonne. Laura li sorprende insieme e per ripicca decide di accettare la corte di Luigi, un amico di José Ignazio.



8) Anche Maria è confusa sui suoi sentimenti poiché è corteggiata contemporaneamente da Victor, che non ha mai smesso di amarla, da Giancarlo, che è tornato a Città del Messico per assistere Gustavo, gravemente malato, e da Arturo, che le chiede di sposarlo.
La donna è lusingata dalla corte di Arturo ma non vuole perdere la propria indipendenza che ha fatto fatica a conquistare e alla quale tiene molto.
Quanto a Giancarlo, Maria rifiuta la sua proposta di matrimonio ma prova ancora qualcosa per il suo primo amore.
Anche Victor occupa un posto importante nella vita di Maria in quanto gli è profondamente grata per l'aiuto che nei momenti difficili ha saputo dare a lei e al figlio.


9) José Ignazio decide di far visita al nonno in ospedale quando viene a sapere che sta per affrontare un'operazione molto delicata. Il giovane compie questo gesto solo per accontentare la mamma e durante la visita si mostra molto freddo con Gustavo.
Maria, intanto, intende comprare una catena di negozi ma Victor le consiglia di non farlo.
Il matrimonio tra Alberto e Lorena è in crisi e l'uomo trascura la moglie per l'amante Silvia.
Lorena, incapace di accettare la rottura del matrimonio, si fa prendere da vere e proprie crisi isteriche.



10) Maria si rende conto di essere molto attratta da Victor, più di quanto ha sempre voluto ammettere con se stessa. Il sentimento di amicizia e gratitudine che la legava al maestro si è lentamente trasformato in amore. Ma ora che la donna si sta avvicinando a lui, Victor decide di fingersi interessato ad altre donne, Iris e a Carmen. In realtà anche lui ama Maria, ma si è stancato di aspettare che la donna si decida a dargli qualche possibilità.
Maria si mostra gelosa e lo accusa di non impegnarsi nel lavoro e di farsi distrarre dalle donne che gli ronzano intorno, minacciando di licenziarle.
Victor decide di lasciare l'atelier e rassegna le sue dimissioni.
Intanto José Ignazio rompe il suo legame con Yvonne poiché si è finalmente reso conto che la ragazza non ha fatto altro che prenderlo in giro. Il giovane riprende a frequentare Laura.


11) Pentita del suo comportamento, Maria parla con Victor nel tentativo di convincerlo a restare ma il maestro si mostra irremovibile.
Matilde cerca di convincere Maria a riprendere i contatti con Victor ma, dal momento che l'uomo non vuole più continuare ad amministrare la sua ditta, la donna decide di sostituirlo con Romano.
Alberto intende chiedere il divorzio alla moglie Lorena perché ha intenzione di vivere la sua relazione con la giovane dottoressa Silvia alla luce del sole.

Lorena, inoltre, viene a conoscenza della relazione che lega sua figlia Laura al giovane Josè Ignazio, figlio dell'odiata Maria Lopez e di Giancarlo.
Dopo aver fatto una violenta scenata alla figlia, la donna affronta il ragazzo e gli intima di non rivedere mai più Laura.
Anche Maria scopre che il figlio frequenta la giovane Del Villar e, ugualmente contrariata, decide di parlare con José Ignazio chiedendogli di rinunciare a vivere quell'amore impossibile. Di fronte all'intransigenza dei genitori, i due giovani decidono di diradare i loro incontri per un po' di tempo e di aspettare che le acque si calmino.




12) Maria assiste il padre malato di polmonite nella tenuta di campagna. L'uomo ha una grave crisi respiratoria, ma poi fortunatamente si riprende. Nonostante il miglioramento, il medico decide ugualmente di farlo ricoverare a Città del Messico dove viene sottoposto a un'accurata serie di esami clinici. Amici e corteggiatori di Maria si stringono attorno a lei per manifestarle tutta la loro solidarietà.
Si fa vivo anche Victor, sinceramente addolorato per l'ennesimo dramma che Maria ha dovuto affrontare. Anche Fernando si reca alla tenuta dove vive tutta la famiglia Lopez. Qui incontra Arturo e decide di parlargli per chiarire la situazione tra di loro. Ma la discussione si risolve ancora una volta con un litigio ed è la stessa Maria a dover dividere i due corteggiatori.
Intanto Lorena incarica il proprio autista per tenere sotto controllo la figlia e informarla continuamente sui suoi spostamenti. Sconcertata di fronte a tanta determinazione, Laura decide di non farsi intimorire dalla madre e per dimostrare a José Ignazio quanto è innamorata di lui, accetta di trascorrere una notte col fidanzato.


13) Ignazio Lopez viene ricoverato in ospedale a Città del Messico e sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Il vecchio supera brillantemente l'operazione, ma uno spiacevole episodio compromette la sua guarigione: la perfida Lorena del Villar va a trovarlo in ospedale e, dopo averlo coperto di insulti, gli riferisce cose terribili sul conto di Maria.
Per il povero Ignazio lo shock è troppo forte e, in seguito alla tremenda emozione, perde conoscenza e poco dopo muore.
Tutta la famiglia Lopez incolpa Lorena dell'accaduto.
Ai funerali di Ignazio si presentano Gustavo , Fiorenza e Laura, la figlia di Lorena.
Sarà proprio José Ignazio a cacciare via la ragazza dicendole di non farsi mai più rivedere.


14) Victor consola Maria e la donna, colpita dalla sua dedizione, decide di riconciliarsi con lui. Lorena, invece, viene cacciata di casa dal marito Alberto e chiede ospitalità al padre Gustavo, ma questi rifiuta.
Decide allora di implorare Alberto di riprenderla con sè e lui accetta a condizione che la donna cambi atteggiamento.


15) Tutta la famiglia Lopez giura vendetta nei confronti di Lorena e purtroppo anche Laura ne subisce le conseguenze. La ragazza scopre di essere rimasta incinta e confessa la cosa al nonno Gustavo che si mostra molto comprensivo nei suoi confronti. L'uomo cerca di farle coraggio e le promette di aiutarla convincendola a raccontare tutto a José Ignazio, il padre del bambino che porta in grembo e che ora la respinge.
José Ignazio, intanto, viene aggredito da tre teppisti assoldati da Pietro ma fortunatamente se la cava con qualche graffio. Il giovane accetta di assumersi le sue responsabilità con Laura e di sposarla.

Il drammatico momento che sta vivendo Maria favorisce un riavvicinamento tra lei e Victor e la cosa suscita la gelosia di Arturo degli Angeli, che decide di dividere i due.
Un giorno Arturo si reca a casa di Maria e incontra lì Victor e, colto da un improvviso raptus di gelosia, aggredisce il rivale.


16) Laura e José Ignazio credono di aver fatto la scelta migliore sia per il loro bene che per quello del bambino che deve nascere. Ma c'è chi la pensa diversamente, ossia Maria e Lorena.
La folle ostinazione di Maria non viene però condivisa dai suoi amici, Victor e Fernando, che tentano di farla ragionare ricordandole quanto può soffrire una ragazza abbandonata con un figlio in arrivo.
Maria però dimostra di avere cattiva memoria e dimentica di aver sofferto a causa di Juan Carlos Del Villar, che quando lei rimase incinta si rifiutò di sposarla.
Anche Lorena aggredisce la figlia dicendole che non le darà mai il permesso di sposare José Ignazio. Sconvolta, Laura fugge di casa e si nasconde da Gustavo.
Lorena la ritrova e la porta via con la forza per poi rinchiudere la ragazza in una stanza.
Laura con la complicità della fedele Luciana riesce a eludere la sorveglianza della madre Lorena e a fuggire di casa.
La ragazza, sola e disperata, si rifugia da Victor e lo implora di concederle ospitalità almeno finché non avrà trovato un'altra sistemazione.


17) Lorena si accorge della fuga della figlia e si precipita in casa Lopez e accusa Maria di aver nascosto la figlia. Ma la donna, che come lei non vuole un matrimonio tra José Ignazio e Laura, le giura che la ragazza non si trova lì.
Allora Lorena decide di rivolgersi alla polizia mentre in casa di Victor, Laura ha potuto finalmente incontrare l'amato José Ignazio col quale si riconcilia.
Dimenticando i vecchi rancori e soffocando il rispettivo orgoglio, i due giovani decidono di ricominciare da capo, confortati da Victor e da sua madre, e di sposarsi di nascosto.



18) Juan Carlos torna a Città del Messico accompagnato dalla sua nuova compagna, Nadia, e si reca a casa di Maria per convincerla a dare il suo assenso alle nozze tra il figlio e Laura.
Maria però continua ad ostinarsi a opporre un secco rifiuto. Laura, per amore di José Ignazio, decide allora di sacrificare il suo amore e fugge via perché non vuole che il giovane si allontani da sua madre.
Quando viene a sapere della fuga di Laura, che ha rinunciato al suo amore per il bene di José, Maria si commuove e decide di cambiare atteggiamento.
Si schiera così a fianco del figlio e gli promette di aiutarlo a ritrovare Laura ingaggiando un detective per rintracciarla.
La ragazza intanto vaga sola e disperata per le strade di Città del Messico e sviene per poi essere soccorsa da un passante che non è niente di meno che il fratello di Maria Lopez, Diego.
Preoccupato per le condizioni della giovane sconosciuta, Diego decide di ospitarla nella tenuta di famiglia. Viene così a conoscenza della storia di Laura.


19) Lorena si rivolge alla polizia dicendo al tenente Acurta che la figlia è stata rapita.
Maria decide di dare un'altra possibilità a Victor, ma il ménage dura poco perché Victor con la sua gelosia rende nuovamente la vita impossibile alla donna.
Victor non ha dimenticato che tra la donna e Juan Carlos c'è stato un grande amore e che il simbolo di questo sentimento è José Ignazio che non riesce ad accettare.
Un giorno Victor soprende Maria fra le braccia di Juan Carlos e si convince che i due siano tornati a essere amanti. Lascia Maria senza accettare spiegazioni e torna tra le braccia di Carmen che tra l'altro è diventata sua socia in affari.
Profondamente offesa, Maria rinuncia a giustificarsi e decide di dimenticare Victor.
Intanto viene ritrovato il corpo di una ragazza molto simigliante a Laura del Villar.


20) Maria si impegna con tutte le forze per ritrovare Laura del Villar, pentita di averla sempre trattata male, grazie all'aiuto del detective Zepeda.
Laura si trova a casa dei fratelli Lopez che, dopo essere venuti a conoscenza della sua storia, hanno deciso di ospitarla e proteggerla.
Diego, particolarmente colpito dalla triste vicenda della ragazza, decide di prendersi cura di lei e le dichiara il suo amore. Ma Laura lo respinge con garbo ricordandogli di essere ancora innamorata di José Ignazio dal quale aspetta un bambino.
José Ignazio riesce 
grazie a Zepeda a sapere dove si trova Laura e la raggiunge proponendole di sposarlo. Maria, avvertita dal detective, decide di presenziare alle nozze.
Vi prende parte anche Victor che approfitta dell'occasione per fare l'ennesima scenata di gelosia a Maria.




CONTINUA... 

Nessun commento:

Posta un commento