mercoledì 21 maggio 2014

Le trame del 1982: "Marta"/"Marta y Javier" (TERZA PARTE)


Rivivi la storia d'amore di Marta e Riccardo, protagonisti della telenovela del 1982 "Marta" (Marta y Javier), interpretati da Mayra Alejandra e Carlos Olivier.

TRAMA COMPLETA
TERZA PARTE



17. Marta e Riccardo si ritrovano soli dopo tanto tempo. L'uomo le chiede scusa per ciò che ha causato e le dice che è molto fiducioso nella possibilità che riacquisti la vista, anche se non vorrà lottare insieme a lui.
Marta gli chiede di dimenticarsi di lei perché non è capace di mantenere le promesse e che c'è un'altra donna nella sua vita. Riccardo le dice, che anche se dovesse sposare un'altra donna e vivere lontano da lei, non potrà mai dimenticarla.
Marta gli dice di averlo perdonato ma di non volerlo accanto e gli chiede di andare via per sempre.
Riccardo insiste nel voler rimanere con lei promettendole che le cose cambieranno, anche perché ha ascoltato una sua conversazione con Paulina nella quale ammetteva di amarlo.
Marta dice che lo ha detto in un momento di fragilità e che non corrisponde al vero.

Riccardo le regala una catenina che ha sempre portato con sè perché vuole che la tenga lei, ripetendole di amarla molto, e poi le dice addio.
Marta, appena Riccardo si è allontanato, getta la catenina a terra perché non vuole nessun ricordo dell'uomo che l'ha condannata all'oscurità ma poi, pentita del gesto, cerca in ogni modo di ritrovarla e si fa aiutare da Concha ad indossarla.




18. Dopo aver trascorso una serata con Giulia e aver assistito all'ennesima scenata di gelosia della ragazza, Riccardo decide di non rispettare la promessa fatta a Marta e si presenta a casa sua nuovamente.
Celia, che intanto si è convinta che il giovane ami veramente Marta, lo fa entrare in camera sua.
Marta sta dormendo e Riccardo la bacia dolcemente ripetendole di amarla più di qualsiasi altro uomo.
La ragazza, appena sveglia, crede di aver sognato di baciare Riccardo, ignorando che si sia trattato di un bacio reale.
Più tardi sarà Celia a confermarle che Riccardo è stato in camera sua quella notte.

Marta riceve la visita del dottor Samuel Ordonas, anche lui cieco, che è disposto ad aiutare la ragazza, invitandola ad assistere ai suoi corsi, cercando di convincerla ad evitare l'autocommiserazione e ad avere coraggio e buona volontà.
Marta non sa se accettare la proposta...




19. Il giorno seguente Marta, accompagnata da Concha, decide di recarsi nell'ospedale del padre. La ragazza nota che sulla scrivania del dottor Bermudez non c'è più il porta-ritratti con la sua foto.
Giulia approfitta di un momento in cui Marta si trova da sola nello studio del padre per dirle che presto sposerà Riccardo e che non ha mai creduto alla storia della sua sparizione che, a suo avviso, è stata una messa in scena per avere l'attenzione degli altri, in particolare quella di Riccardo. Marta capisce che la gelosia di Giulia non ha limiti e che deve stare attenta a lei perché capace di qualsiasi cosa.

Più tardi Marta chiede al dottor Bermudez del porta-ritratti sparito e il medico le confessa che è stato Riccardo a rubare la sua foto, lasciandola molto turbata.
Poi però le dà una buona notizia: è riuscito a salvare la sua casa saldando tutti i debiti.
Ora Marta potrà tornare ad abitarci insieme a Celia e a Concha.




20. Dopo l'ennesimo rifiuto di Marta, Ernesto decide finalmente di partire per un viaggio all'estero e realizzare i suoi sogni. 
Marta, intanto, decide di iscriversi alla scuola per ciechi del dottor Ordonas e provare con tutte le sue forze ad essere indipendente.
Più tardi Marta riceve la visita di Eleonora Contreras, madre di Riccardo, che le dice che suo figlio non è una cattiva persona e che la ama sinceramente. Anche se è stato in parte colpevole dell'incidente, Riccardo ha agito d'istinto solo per poterle parlare.



21. Giulia è sempre più triste per l'interesse che Riccardo, pur in un'altra città, senta ancora per Marta. La ragazza inizia a pensare che sarebbe più vantaggioso per lei uscire con Fajardo, che ormai la corteggia da tempo e le ha anche chiesto di sposarla, invece di ostinarsi a riconquistare il giovane Contreras che non la ricambia.

Riccardo, intanto, comunica alla madre che ha intenzione di specializzarsi per poter curare la cecità di Marta. L'uomo sembra disposto a tutto pur di vederla felice, anche ad allontanarsi da lei, ma non può accettare che la ragazza viva nell'oscurità per colpa sua.
Ernesto, intanto, dà un bacio a Celia ma poi se ne pente.
Ortiz continua a corteggiare Marta ed è sostenuto anche da Paulina che, pur essendo triste per la partenza del figlio, che la giovane non ricambia affatto, crede che il medico possa assicurarle un futuro felice.




22. Celia consegna a Marta un biglietto di Riccardo nel quale le ha scritto: "Questo per farti sapere che sto pensando a te. Ti amo."
La ragazza è molto emozionata e bacia il biglietto pensando al grande amore che sente verso colui che invece deve evitare ad ogni costo.
Giulia continua ad uscire con Fajardo, mentre Riccardo non fa altro che pensare a Marta.
Un giorno decide di chiamarla ma a rispondere è Ortiz che fa finta di non riuscire a sentire bene la telefonata per non permettergli di comunicare con Marta.
Quest'ultima, infatti, sembra più che intenzionata a dimenticare il passato, soprattutto Riccardo Contreras.





23. Beto, fratello di Riccardo, prova un interesse per Celia ma Ernesto lo affronta dicendogli che i Contreras non sono ben accetti perché Riccardo ha già fatto soffrire abbastanza Marta.
Beto ha l'impressione che Ernesto sia geloso di Celia anche se continua a corteggiare Marta e a mostrarsi furioso sapendola accanto al dottor Ortiz.
Il giovane tenta di baciare con la forza Marta e poi le chiede perdono.
Marta e Moncha decidono di andare al bar e non sanno che lì c'è proprio Riccardo.
Quando quest'ultimo la vede, corre a sedersi vicino a lei e le sfiora la mano approfittando dell'assenza momentanea di Moncha.
Marta si agita molto ma la cameriera fa finta di non aver visto Riccardo, che decide di rimanere seduto accanto a loro in silenzio ad ascoltare la loro conversazione.
Marta afferma di stimare molto Ortiz che reputa una persona dolce e generosa, ma di non voler più sentir parlare di Riccardo perché è un uomo immaturo e irresponsabile che le ha causato troppa sofferenza.

Riccardo va via ma nel bar c'è anche Giulia che non perde occasione per aggredire Marta accusandola di volergli rubare il fidanzato.




24. Marta frequenta i corsi della scuola del dottor Samuel Ordonas ed è entusiasta delle nuove cose che apprende per poter essere più indipendente e affrontare con più forza e determinazione la sua cecità.
Ernesto comunica a Celia che la sua decisione di partire è irrevocabile e la ragazza è molto triste perché non è stata capace di trattenerlo. Anche Marta, per motivi diversi, è dispiaciuta per la sua partenza perché si è sempre mostrato un buon amico.

In occasione del matrimonio di Carlos ed Elsa, Riccardo osserva Marta mentre balla un lento con Ortiz ed è molto geloso.
L'uomo si accorge che anche Giulia è in compagnia di Fajardo; la ragazza tenta di giustificarsi e afferma che tra lei ed Augustìn non c'è nulla. Riccardo l'accusa di aver accettato i suoi regali ed essere uscita con lui, dando modo all'uomo di corteggiarla e mancargli di rispetto.
Riccardo chiude la sua relazione con Giulia, che si promette di fargliela pagare.




25. Riccardo si avvicina a Marta e le chiede di ballare. La ragazza, dapprima titubante, accetta l'invito ma non riconosce subito la voce di Riccardo, anche se gli sembra molto simile alla sua. Ballando, Riccardo conduce Marta in giardino dove le dichiara nuovamente tutto il suo amore. Marta capisce che non si sbagliava quando le era sembrato di sentire la voce di Riccardo e ascolta le parole d'amore dell'uomo.
I due innamorati si baciano teneramente ma l'arrivo di Giulia, che li ha sorpresi insieme, rovina l'atmosfera romantica.
La ragazza si scaglia contro Marta che, non potendosi difendere, è traumatizzata.
Riccardo allontana Giulia da Marta e poi l'affronta ribadendo che tra di loro è tutto finito perché ama Marta Galvan.



26. Marta ripensa alla dichiarazione d'amore di Riccardo e al loro primo bacio. Più tardi decide di telefonargli per invitarlo a casa.
Prima di andare via, Riccardo riceve la visita di Giulia, la quale gli chiede nuovamente se ciò che gli ha detto alla festa sia tutto vero, ossia che ama Marta. Riccardo conferma i suoi sentimenti verso la ragazza e i due terminano definitivamente la loro relazione.
Giulia, piena di rabbia, decide di sposare Augustin Fajardo ma vuole ancora vendicarsi di Marta, che ritiene responsabile della fine della sua storia d'amore con Riccardo.
Quest'ultimo, intanto, è a casa di Marta ed è convinto che la ragazza abbia cambiato idea sul suo conto, buttandosi alle spalle il passato e iniziando una relazione con lui.
Marta però lo sorprende e gli dice di non amarlo e che per vivere serena deve averlo più lontano possibile.

Riccardo allora le chiede di giurare sulla memoria di sua madre di non amarlo, così potrà uscire definitivamente dalla sua vita. Marta però gli dice che non ha bisogno di giurare nulla e che deve bastargli il fatto che ha rovinato la sua vita e che la loro è una storia impossibile.
Riccardo le dice che ha lasciato Giulia per poter stare con lei ma nemmeno questo basta a Marta per cambiare idea. La ragazza gli consiglia addirittura di tornare da lei e sposarla come le aveva promesso.
Di fronte alle dure parole di Marta, Riccardo le promette di sparire per sempre...

CONTINUA...


Nessun commento:

Posta un commento