martedì 30 maggio 2017

"La esclava blanca": anticipazioni settima e ottava puntata


EPISODIO 7
Durante una rapina messa in atto dalla banda di Miguel, Juan viene catturato e, rifiutandosi di fare i nomi dei suoi complici, viene giustiziato senza pietà dal suo padrone Nicolas.
Miguel decide di consegnare tutti i suoi risparmi alla madre dello sfortunato schiavo della sua banda affinché possa comprarsi la libertà.
Victoria prepara il corredo alla marchesa spagnola che dovrà unirsi in matrimonio con un ricco possidente di Santa Marta, che non è nient'altro che Nicolas Parreno.
L'uomo, infatti, ha accettato la proposta della madre, sopratutto dopo che la sua amante, da poco rimasta vedova, gli ha detto chiaramente di non aver intenzione di risposarsi.
Grazie al matrimonio combinato, Victoria può sfruttare l'occasione per fare ritorno a Santa Marta. Con un abile stratagemma, la giovane fa in modo che la marchesa Lucia de Br
acamonte creda di essere stata rifiutata all'ultimo momento e vada via offesa lasciando anche i suoi vestiti al convento. Victoria, con l'aiuto di Remedios, che si farà passare per la sua dama di compagnia, è pronta a partire per la Colombia dove cercherà in tutti i modi di liberare i suoi familiari dalla schiavitù.



EPISODIO 8
L'arrivo della marchesa di Bracamonte viene organizzato in pompa magna. Nicolas, così come tutti gli altri, si aspetta di conoscere una donna di mezza età e poco attraente, ma deve ricredersi quando si trova di fronte a Victoria, bellissima e molto giovane.
Nicolas rimane incantato dalla sua bellezza e non vede l'ora di sposarsi.
La marchesa viene fatta salire su una carrozza che la porterà alla tenuta di Nicolas, ma durante il tragitto viene rapita proprio dalla banda di Miguel che vuole ricattare il padrone.
Victoria non riconosce Miguel perché porta una benda, mentre Nicolas è disperato perché la sua futura moglie ha avuto un'accoglienza pessima e teme possa cambiare idea e tornare in Spagna.
Il generale Marquez e la sua truppa, cercano la marchesa in ogni luogo, senza però riuscire a trovarla.
Fortunatamente Victoria riesce a liberarsi ma dopo un lungo tragitto, ormai sfinita, sviene.





Nessun commento:

Posta un commento