martedì 23 maggio 2017

Le trame del 2017: Perdona nuestros pecados (Cile)



Da lunedì 6 marzo 2017 è onda in Cile una nuova telenovela dal titolo "Perdona nuestros pecados", una storia che ha catturato migliaia di telespettatori con una trama intrigante e particolare.


TRAMA:
La telenovela è ambientata negli anni '50 in Cile e più precisamente a 
Villa Ruiseñor, un piccolo paesino del sud. Protagonista delle vicende è María Elsa Quiroga (Mariana Di Girólamo), una ragazza dolce e sensibile, figlia di Armando Quiroga (Álvaro Rudolphy), l'uomo più ricco e potente della regione. La giovane ha una relazione segreta con Camilo Corcuera (Etienne Bobenrieth), figlio della domestica, e teme di essere scoperta dal padre, il quale la vuole in sposa ad un giovane della sua stessa classe sociale.
Armando è sposato da 25 anni con Estela (Patricia Rivadeneira) dalla quale ha avuto altri quattro figli: Isabel, Sofia, Martìn e Domingo.
L'arrivo nel paesino di Reynaldo Suárez (Mario Horton), il nuovo parroco, cambia la vita di María Elsa. In un primo momento il sacerdote è solo il suo confessore, nonché l'unica persona capace di ascoltarla e di capire il suo sentimento nei confronti di Camilo, così ostacolato dalla società del suo tempo.
Ben presto, però, 
María Elsa, abbandonato Camilo dopo aver trascorso la notte con lui, si sente sempre più attratta dal sacerdote, tanto da dimenticare in breve tempo il sentimento che la legava al giovane Camilo.
Anche Reynaldo prova lo stesso per lei e tenta di placare i suoi istinti poiché è un uomo al servizio di Dio e ha giurato di essere casto.
Col tempo l'attrazione si fa sempre più forte e i due si scambiano un bacio, primo di una lunga serie che farà intraprendere a María Elsa un viaggio senza ritorno.
Armando, dopo una serie di scandali che vedono la figlia protagonista, decide di darla in sposa ad un uomo che non ama, spingendola a ricadere nelle braccia del suo amore proibito e a sacrificare anche la sua famiglia e i suoi figli, fino a perdere la sanità mentale.
Ciò che 
María Elsa non sa è che si è sacrificata per un uomo che, dietro allo sguardo dolce e generoso, nasconde desideri di vendetta molto più forti. 
Anni prima, infatti, Lidia e Teresita, rispettivamente sua madre e sua sorella, decisero di stabilirsi a Villa Ruiseñor in cerca di una nuova vita ma la scelta si era rivelata sbagliata tanto da condurre Teresa a togliersi la vita in seguito ad una violenza.
L'ingiustizia e il dolore per la perdita della sorella, hanno spinto Reynaldo a tornare nella cittadina per vendicarsi dei responsabili...



CAST:

Mariana Di Girólamo - María Elsa Quiroga Undurraga
Mario Horton - Padre Reynaldo Suárez Letelier
Etienne Bobenrieth -  Camilo Corcuera Corcuera "El huacho"'/ Camilo Montero Corcuera
Álvaro Rudolphy - Armando Quiroga - Villano Principal
Paola Volpato - Ángela Bulnes de Montero - Villana
Patricia Rivadeneira - Estela Undurraga de Quiroga
Andrés Velasco - Lamberto Montero
César Caillet - Ernesto Möller
Francisca Gavilán - Silvia Corcuera
Fernanda Ramírez - María Augusta Montero Bulnes - Villana
José Antonio Raffo - Carlos "Carlitos" Möller
Gabriel Cañas - Horacio Möller
Soledad Cruz - María Mercedes "Mechita" Möller
Nicolás Oyarzún - Gerardo Montero Bulnes
Alejandra Araya - María Isabel Quiroga Undurraga - Villana
Constanza Araya - Antonieta Fuentes Corcuera
Ximena Rivas - Guillermina Márquez - Villana
Carmen Disa Gutiérrez - Lidia Letelier
Mabel Farías - Fresia Toro
Francisco Godoy - Martín Quiroga Undurraga
Catalina Benitez - Sofía Quiroga Undurraga
Andrés Commentz - Domingo Quiroga Undurraga
Félix Villar - Renzo Moreno - Villano
Romina Norambuena - Ingrid Ormeño

Nessun commento:

Posta un commento