venerdì 1 dicembre 2017

Le trame del 2015: Kara Sevda (Turchia)


La telenovela vincitrice dell'International Emmy Awards 2017 è la turca Kara Sevda: Amor Eterno
Le novelas turche si dividono in stagioni, hanno puntate che durano dai 120 ai 150 minuti e vanno in onda un giorno a settimana.

La prima stagione è andata in onda dal 14 ottobre 2015 al 15 giugno 2016 e conta 35 capitoli, mentre la seconda, e ultima, dal 21 settembre 2016 al 21 giugno 2017 composta da 39 episodi.

domenica 26 novembre 2017

I temi sociali: la rappresentazione degli omosessuali nelle novelas

L'omosessualità nelle novelas è trattata da moltissimi anni, già negli anni '60 apparvero i primi personaggi gay, la rappresentazione drammaturgica era spesso una macchietta, l'uomo effemminato, con voce stridula e con scatti nervosi improvvisi, generalmente rilegato al nucleo comico e con lavori standard: parrucchiere o cameriere. 
Solo negli anni '80-'90 il tono macchiettistico ha un cedimento, gli autori iniziano a descrivere un universo più simile alla realtà, personaggi verosimili e inseriti in contesti non solo comici come nel caso della brasiliana Brillante di Gilberto Braga.



Le trame del 1993: Cuore selvaggio (QUINTA PARTE)



A grande richiesta, ecco per voi la foto-story di "Cuore selvaggio", la trama che ripercorre tutti i momenti più belli della telenovela che ha appassionato milioni di telespettatori in tutto il mondo. Buona lettura!


Se non hai letto la quarta parte ------> CLICCA QUI!

LA TRAMA COMPLETA


CAPITOLO 5




Dopo il lungo e appassionato bacio di Juan, Beatrice corre via turbata.
Poco più tardi Anna si introduce nella camera dell'uomo e cerca di sedurlo e convincerlo a non sposare Beatrice perché costei è ancora innamorata di Andrea.
Juan, infastidito dalla sua presenza, la caccia via in modo brusco, poi riceve la visita dell'avvocato Manera che gli comunica che Beatrice non vuole più sposarlo.
Juan va su tutte le furie perché si sente preso in giro dalle due sorelle e non dà modo all'avvocato di spiegare il perché del ripensamento della ragazza.






L'uomo si reca a casa di Beatrice per chiederle spiegazioni.

"Mi ha detto mia madre che vuole parlare con me."
"Vengo da casa del signor Nicola, mi ha detto che pensi di rompere il nostro fidanzamento. Che c'è, sei sorpresa che me l'abbia detto?"
"E' che non credevo che il signor..."
"...lo sapesse? Sicuramente gliel'ha detto tua madre. Perchè ora non vuoi più sposarti con me? Cosa è cambiato da quando mi hai detto di sì a Campo Real? Quando ti ho conosciuta ho pensato che eri diversa da tua sorella ma ora mi rendo conto che siete identiche!"
"No, questo non è vero!"
"E allora dimostramelo facendo l'esatto contrario di quello che ha sempre fatto lei, dicendomi la verità. Perché ora mi rifiuti?"
"Perché... Anna dice che sta aspettando un figlio."
"E con questo?"
"Dice che... che è figlio tuo."
"E tu le credi?"
"Perchè no? Se io stessa ti ho visto uscire dalla sua camera l'altro ieri. Lo stesso giorno in cui è arrivata! Questo vuol dire che continuate a vedervi"


La conversazione viene interrotta dall'arrivo di Anna. Juan, furioso, l'afferra per un braccio e le chiede di ripetere davanti a lui quello che ha detto alla sorella, ovvero che il figlio che aspetta è suo.
Anna finge di essere offesa perché non ha mai detto quelle parole e accusa la sorella di essere pazza e di cercare un pretesto per non sposarsi con Juan.
L'uomo rivela di aver fatto visita ad Anna solo per dirle che se avesse osato impedire le nozze con Beatrice, gliel'avrebbe fatta pagare cara.
Anna gli augura di essere molto infelici e va via in lacrime perché Juan le ha dato della bugiarda.

sabato 18 novembre 2017

Le telenovelas del cuore: Sola contro il mondo - 26 (Telebolero)



Raccolta pubblicata su Telebolero nel 1995 dedicata alle telenovelas più amate in Italia.
La ventiseiesima storia che la rivista definisce "telenovela del cuore" è "Sola contro il mondo" con Catherine Fullop e Jean Carlos Simancas.




mercoledì 15 novembre 2017

Le trame del 2017: Sin tu mirada (Messico)


Il 13 novembre è iniziata in Messico la telenovela "Sin tu mirada", remake di "Esmeralda", storia scritta da Delia Fiallo nel 1970.
I protagonisti di questa nuova versione sono "Claudia Martìn e Osvaldo de Leòn" con la partecipazione, tra i tanti attori, di Eduardo Santamarina, Claudia Ramìrez, Ana Martìn (Il peccato di Oyuki, Laura) e Carlos de la Mota.



TRAMA:
In una notte di tormenta nasce la piccola Marina, figlia di Don Luis Ocaranza e di sua moglie Prudencia Arzuaga. Don Luis è un uomo alto, forte e dal carattere difficile, che gestisce l'azienda "La Añoranza", un ranch che produce principalmente avocados. 
Il suo sogno è quello di diventare padre di un figlio maschio ma non sa che quella notte sua moglie ha dato alla luce una femmina e che per di più è nata morta.
La levatrice del paesino, Damiana, comunica la triste notizia alla tata Angustias che è terrorizzata all'idea di dover raccontare la verità a don Luis, anche perché Prudencia ha difficoltà a rimanere incinta e potrebbe non riuscire mai più a dare un erede al marito.
Damiana ricorda che
 qualche ora prima ha assistito un'altra donna che ha partorito un bambino sano e forte, ma che poi in seguito è morta, e allora Angustias cerca di convincerla a scambiare i due bambini, facendo passare il figlio orfano per il legittimo erede degli Ocaranza.
Ed è così che le due donne si alleano, promettendo di nascondere a tutti la verità; Damiana consegna agli Ocaranza il piccolo Luis Alberto e porta con sè il corpicino senza vita della bambina.

Tornata a casa, con grande sorpresa, Damiana scopre che la bambina non è morta ma crede che ormai sia troppo tardi per riconsegnarla ai suoi genitori, anche perché più tardi la famiglia Ocaranza torna alla capitale, e così decide di tenerla con sé e crescerla come una figlia.
Passano gli anni e Luis Alberto è diventato un giovane attraente e sicuro di sè, studente di Medicina e grande orgoglio di suo padre don Luis.
Marina è una ragazza bella che vive felice con Damiana, immersa nella natura e nella semplicità, ma i suoi stupendi occhi azzurri non le permettono di vedere perché è nata cieca.

L'arrivo del dottor Isauro, affascinato dalla bellezza esteriore ma soprattutto interiore di Marina, cambierà la vita della ragazza che, grazie al suo aiuto, imparerà a conoscere il mondo intorno a sé e a leggere e scrivere in braille.
Successivamente Isauro la assume come assistente nel suo consultorio medico e giorno dopo giorno si innamora di lei.

Un giorno però, un terribile incendio distrugge la casa di Damiana e Marina. Quest'ultima è bloccata all'interno dell'abitazione e il dottor Isauro, senza pensarci due volte, entra per salvarla ma rimane sfigurato.
L'amabile e gentile dottore del paese si trasforma così in un uomo amareggiato, egoista e rancoroso, fino a diventare un vero e proprio eremita che trova un po' di pace e felicità solo accanto alla sua adorata Marina, della quale diventa ossessionato perché sente di avere diritti su di lei proprio perché è stato lui a salvarla dalle fiamme.
Dopo diversi anni di assenza dal ranch, la famiglia Ocaranza torna alla tenuta e Prudencia chiede alla tata Angustias di poter vedere la tomba della sua bambina nata morta.
Angustias allora contatta Damiana ma la donna non vuole raccontarle la verità.
Per volere del destino Marina e Luis Antonio si conoscono, ignorando che le loro vite sono più unite di ciò che sembra...


CAST:

Claudia Martín - Marina Ríos / Marina Ocaranza Arzuaga7​
Osvaldo de León - Luis Alberto Ocaranza Arzuaga / Luis Alberto Hernández Ortega
Scarlet Gruber - Vanessa Villoslada Balmaceda
Claudia Ramírez - Prudencia Arzuaga de Ocaranza
Eduardo Santamarina - Don Luis Alberto Ocaranza
Luz Elena González - Susana Balmaceda Vda. de Villoslada
Ana Martín - Angustias Gálvez
Carlos de la Mota - Isauro Sotero Coronel
Emmanuel Orenday - Paulino Prieto Torres
Cecilia Toussaint - Damiana Ríos​
Sergio Reynoso - Margarito Prieto​
Luis Bayardo - Toribio "El Loco"​
Lourdes Munguía - Cristina
Ilse Ikeda - Yolanda Prieto Torres
Alejandra Jurado - Ramona López
Ignacio Guadalupe - Baldomero Quezada
Pablo Bracho - Zacarías Barrientos
Paulina de Labra - Hortensia
Isela Vega - Dominga
Catalina López - Eulalia Hernández Ortega






martedì 14 novembre 2017

Le trame del 2017: Dime quién fue (Cile)





"Dime quién fue" (Dime quién fue, todos quieren olvidar, yo no) è la nuova telenovela cilena che unisce dramma a mistero. Scritta da Marcelo Castañón e Valentina Pollarolo e prodotta da Área Dramática e Bowen DDRío per il canale TVN.1, promette di catturare il pubblico con una storia di assassinati, segreti e vendette che avvengono in un hotel, coinvolgendo vari personaggi.
La telenovela è iniziata in Cile il 12 novembre ed ecco per voi la trama di questa appassionante storia:



TRAMA:
Laura Castillo (Antonia Santa María) è una bambina di dieci anni che vive con sua madre Clarita (Ignacia Baeza), cameriera dell'hotel Santuario Capital de Santiago, diretto da Agustina Lyon (Amparo Noguera) e Clemente Eyzaguirre (Roberto Vander).
La notte di capodanno del 1997, la vita di Laura cambia completamente poiché, nel bel mezzo della festa, tra maschere, balli e musiche, vede cadere dal balcone della suite dei proprietari il corpo di sua madre Clarita.
Gli invitati, terrorizzati dall'accaduto, iniziano ad urlare e Laura rimane scioccata e incapace di reagire. La polizia crede che si tratti di un suicidio ma non si conoscono i reali motivi che hanno spinto la donna a commettere un simile gesto.
La famiglia Lyon decide di inviare Laura a Parigi per allontanarla dalla città e dal trauma subito, pagandole una scuola e sostenendola economicamente nelle altre spese.
Anni più tardi Laura diventa una bravissima promessa della cucina francese, ottenendo diversi riconoscimenti.

I segreti del passato, però, proprio quando credeva di aver ricevuto una seconda possibilità dalla vita per essere felice, tornano a galla, obbligandola a tornare in Cile.
Adriana Lyon 
(Claudia Di Girólamo), sorella della proprietaria dell'hotel dove lavorava la madre, la prega di raggiungerla perché ha scoperto che sua madre non si è suicidata ma è stata uccisa.
Laura torna nella città natale e, mentre alcuni la ricevono a braccia aperte, altri tentano di fare in modo che torni presto a Parigi.
Adriana purtroppo non è capace di raccontarle tutto ciò che avvenne la sera di capodanno a causa di una malattia, l'Alzheimer precoce.
Nonostante tutto, la donna ha dei forti sospetti e le consegna una foto di coloro che hanno visto Clarita l'ultima volta: Roberto (Alejandro Trejo), il conserge, Eliana (Paulina Urrutia), l'invidiosa capo cameriere, Guillermo (Fernando Kliche), il terzo fratello del clan Lyon, giovane egoista e lussurioso, e Agustina, la più pericolosa e superba di tutte.
Ognuno di loro può essere il colpevole della morte di Clarita ma per trovare il vero assassino Laura ha bisogno di aiuto.
A sostenerla in questa indagine segreta c'è Rafael (
Eyal Meyer), figlio di Agustina e Clemente, che l'aiuta ad entrare come cuoca dell'hotel e che si innamora di lei, suscitando le gelosie di Antonia Infante (Mayte Rodríguez), sua fidanzata e futura sposa.
Lavorando all'hotel Laura conosce Manuel Silva (Francisco Reyes), del quale rimane subito affascinata.

La passione nata tra i due rischia di far saltare il suo piano ma Laura scoprirà che il suo amato e affascinante capo è l'ex marito di Adriana, sua alleata nelle indagini, e che era presente la notte dell'assassinio di sua madre e quindi anche lui è nella lista dei sospettati...

CAST:
Antonia Santa María - Laura Castillo.
Claudia Di Girólamo - Adriana Lyon.
Amparo Noguera - Agustina Lyon.
Francisco Reyes - Manuel Silva.
Paulina Urrutia - Eliana Bustos.
Eyal Meyer - Rafael Eyzaguirre.
Mayte Rodríguez - Antonia Infante.
Íñigo Urrutia - Alonso Rodríguez.
Josefina Fiebelkorn - Fernanda Silva.
Roberto Vander - Clemente Eyzaguirre.
Fernando Kliche - Guillermo Lyon .
Alejandro Trejo - Roberto Muñoz.
Josefina Velasco - Mónica Astudillo.
Sebastián Layseca - Julián Villalobos.
Emilia Noguera - Camila Gutiérrez.
Francisco Gormaz - Javier Lyon.
Catalina González - Constanza Rodríguez.
Claudio Castellón - Bruno Riquelme Bustos.
Ignacia Baeza - Clarita Vera, madre di Laura (flashbacks).








sabato 11 novembre 2017

Le trame del 2016: Por amarte asì (SECONDA PARTE)


Ecco la trama dettagliata della telenovela argentina dal titolo "Por amarte asìche vede come protagonista l'amatissimo Gabriel Corrado (La donna del mistero, Manuela, Principessa, Primo amore, Perla Nera, Zingara, Batticuore) e Aylin Prandi.
La storia è prodotta da Azteka Films, CTV Contenidos e Endemol e vede nel cast anche Catherine Fulop (Marilena, La ragazza del circo, Lasciati amare), Brenda Asnícar (Il mondo di Patty) e Gastón Soffritti (ll mondo di Patty, Floricienta, Un Paradiso per due).


TRAMA COMPLETA

(SECONDA PARTE)



17. Malvina segue Luz e Santiago e poi chiama la polizia, accusando l'ex cognata di aver rapito suo nipote. Luz chiama subito Francisco che riesce a salvare la situazione dimostrando che Santiago con un messaggio aveva avvisato la zia di voler passare del tempo con la madre, per cui non è stato costretto a fare nulla che non volesse.
La proprietaria del bar, Camila, osserva la scena e, quando la polizia va via e rimane sola con Luz, le dice che è rimasta molto colpita dal suo coraggio e dalla sua storia e che, essendo amica di Francisco, uomo che stima moltissimo, le offrirà il suo aiuto assumendola come cameriera e dandole una stanza dove poter dormire.




18. Più tardi, a casa Olivetti, Mercedes conversa con il papà e si sente molto vicina a lui in quanto sta vivendo una relazione ormai finita con Fatima e gli dice che anche lui meriterebbe un amore nuovo. La conversazione viene ascoltata da Fatima che, il giorno seguente, affronta la figlia lamentandosi del fatto che stia facendo di tutto per distruggere la famiglia invece di unirla.
Oltre al discorso sul nuovo ipotetico amore che ha consigliato al padre di trovarsi, ha messo a rischio il matrimonio dei suoi genitori volendo confessare il crimine che ha commesso.




19. Nel frattempo Malvina, furiosa per non riuscire ad impedire a Luz di avvicinarsi a Santiago, si reca allo studio Pellegrini-Olivetti perché pretende "giustizia". La donna viene accolta da Valerio, padre di Fatima, che rimane affascinato dalla sua bellezza e si convince che sia lei ad avere la ragione su Luz. L'uomo, però, non può diventare il suo avvocato in quanto uno dei suoi collaboratori, Francisco appunto, sta difendendo la controparte. Malvina recita la parte della vittima e capisce che, seducendo il vecchio avvocato, potrà avere non pochi vantaggi, a prescindere dal caso dell'ex cognata.
Fatima, intanto, scopre che Luz lavora per il bar di Camila e che ormai le visite al marito sono sempre più frequenti.


20. Mercedes e Manuel continuano a vedersi molto frequentemente nonostante le minacce di Joaquín. Un giorno la ragazza dimentica il cellulare a casa di Manuel ed è proprio quest'ultimo a rispondere alla chiamata di Joaquín.
L'uomo capisce che deve agire in fretta per impedire alla fidanzata di allontanarsi ancora di più da lui, a qualsiasi costo.



21. Fatima, mentre sta rientrando a casa, vede Luz e Francisco in compagnia, nonostante abbia fatto capire chiaramente alla "rivale" di togliersi di mezzo.
Folle più che mai, la donna preme l'acceleratore per investire Luz che sta cambiando la gomma all'auto del marito.
Per fortuna Francisco riesce ad evitare il peggio ma Luz è convinta che la persona alla guida, che non ha riconosciuto, volesse investirla di proposito.

venerdì 10 novembre 2017

Le trame del 2014: El color de la pasión (TERZA PARTE)


Ed ecco per voi la terza parte della Foto Story della telenovela "El color de la pasión", inedita in Italia ma che ha appassionato tantissimi telespettatori di tutto il mondo.
Nel cast troviamo la talentuosa Esmeralda Pimentel e l'affascinante Erick Elias, nonché alcuni volti noti anche nel nostro Paese come Helena Rojo e Reneé Strickler 
(Libera di amare).
Buona lettura!

TRAMA COMPLETA

(TERZA PARTE)






32. I dubbi di Lucia sulla fedeltà di Rodrigo aumentano sempre più in quanto il giovane non ha saputo dare una spiegazione valida alle domande della ragazza riguardo alla possibilità di aver portato una persona nel loro appartamento.

La zia Magdalena le consiglia di riflettere perché, se non si fida del suo fidanzato, è ancora in tempo per annullare le nozze.

Rebeca ascolta la conversazione tra le due e va su tutte le furie perché il matrimonio di Lucia è l'unico modo che ha per liberarsi di lei.



33. Rodrigo cerca in ogni modo di convincere Lucia a non lasciarlo e le regala una costosissima macchina e un cd con le canzoni che hanno fatto da colonna sonora alla loro storia d'amore. Lucia, anche se piena di dubbi, si convince che il ragazzo sia sincero e decide di non annullare più le nozze.
Purtroppo, però, Nora è pronta a rovinare i piani di Rodrigo che non è riuscito a liberarsi di lei dopo la notte di passione.
Nora gli dice che se oserà sposare Lucia, lei confesserà tutto, rovinandogli la vita.
Dopo aver minacciato Rodrigo, la ragazza rivela alla madre di aver fatto l'amore con lui. Rebeca va su tutte le furie ma le dice che niente potrà impedire a Rodrigo di sposare Lucia perché è l'unico modo per non averla più in casa con loro.
Lucia, intanto, anche se con qualche incertezza, si prepara a compiere il gran passo con Rodrigo, che vive attimi di panico a causa delle minacce di Nora.


34. Arriva il giorno della nozze e Lucia è radiosa ma anche molto ansiosa.
Si fa sera e tutti gli invitati aspettano l'arrivo della sposa. Rodrigo per un momento pensa di non cedere ai ricatti della futura cognata.
Ma, quando il prete chiede al giovane se accetta di sposarsi con Lucia, Nora fa cadere gli anelli vicino allo sposo e va a raccoglierli, scusandosi con i presenti.
Quando si avvicina a Rodrigo gli dice sottovoce: "Sei pronto?" e lo guarda con aria di sfida. Rodrigo ricorda anche il biglietto anonimo che ha ricevuto pochi minuti prima di entrare in chiesa con su scritto "Preparati per lo spettacolo".
Il giovane, spaventato, si tira indietro: "No, non accetto" e scappa via davanti all'incredulità di tutti i presenti.
Rebeca avvisa gli invitati che non ci sarà più la festa e chiede loro di abbandonare la chiesa.
Lucia, però, comunica a tutti che la festa si farà lo stesso perchè bisogna festeggiare il fatto che non si sia sposata con un uomo del genere.
Poi, profondamente scossa da quanto accaduto, lascia la chiesa piangendo.

lunedì 6 novembre 2017

Le biografie: Eduardo Palomo

Oggi è l'anniversario della morte del grande Eduardo Palomo e voglio ricordarlo riproponendovi la biografia scritta da Daria Graziosi, responsabile del fan club italiano di Edith Gonzalez, che realizzò per il magazine di Telenovelas Mania.








venerdì 3 novembre 2017

Le trame del 1993: Cuore selvaggio (QUARTA PARTE)



A grande richiesta, ecco per voi la foto-story di "Cuore selvaggio", la trama che ripercorre tutti i momenti più belli della telenovela che ha appassionato milioni di telespettatori in tutto il mondo. Buona lettura!


Se non hai letto la terza parte ------> CLICCA QUI!

LA TRAMA COMPLETA


CAPITOLO 4



Juan ha accettato di sposare Beatrice ma la ragazza teme che l'uomo sia ancora innamorato di Anna.
La madre Caterina è un po' preoccupata per la decisione di Beatrice e considera Juan un uomo rozzo, violento e non adatto ad una fanciulla come lei. La ragazza, però, le dice che ha visto in lui bontà e nobiltà d'animo e che lo ritiene capace di premura e tenerezza. Dopo tutto lei lo sposerà solo per aiutare Anna, si convince Caterina. Ma Beatrice inizia a pensare che non si sta sacrificando per sua sorella, ma che prova qualcosa per l'affascinante Juan del Diablo e che possa esserne addirittura innamorata.




Andrea scopre che Juan è suo fratellastro, frutto di un'avventura extra-coniugale del padre. Il giovane è sconvolto dalla notizia e lo è ancor di più quando viene a sapere che sua madre Sofia vuole riconoscerlo e dargli il cognome Aleardi, ignorando l'accordo tra lei e Juan.
Andrea risentito per non aver mai saputo la verità, è costretto ad accettare la decisione della madre di riconoscere il giovane per rispettare le ultime volontà del defunto marito. Sofia, inoltre, comunica al figlio che Beatrice non vuole sposare Alberto ma proprio Juan.





Sconvolto, Andrea racconta ad Anna le ultime scoperte. La donna non perde occasione per convincere Juan a non sposare la sorella, ma l’uomo ormai è fermo con la sua decisione.
Nel frattempo l'avvocato Manera chiede a Beatrice i motivi che l'hanno spinta a sposare Juan. Le bellissime parole di Beatrice colpiscono molto l'avvocato Manera.
"Ho molta stima di lui. All'inizio credevo anch'io, come tutti, che il famoso Juan del Diablo fosse un individuo spregevole. Ma dopo averlo conosciuto ho capito che erano tutte menzogne. Juan ha sentimenti molto nobili, è generoso, sensibile alle sofferenze del prossimo. L'ho visto perfino commuoversi quando Angelica era malata. E un uomo così non può essere cattivo"
Manera mette in guardia Beatrice e le racconta che Juan è un uomo buono ma sa essere anche spietato a causa delle sofferenze subite, e inoltre non crede all'improvviso interesse della ragazza, ma che ci siano altri motivi che la spingono a volerlo sposare.

giovedì 2 novembre 2017

Le telenovelas del cuore: Cuore infedele - 25 (Telebolero)




Raccolta pubblicata su Telebolero nel 1995 dedicata alle telenovelas più amate in Italia.
La venticinquestima storia che la rivista definisce "telenovela del cuore" è "Cuore infedele" con Alba Roversi e Pedro Lander.





Topazio: Intervista a Carlos Camara Jr.




Le trame del 2016: Por amarte asì (PRIMA PARTE)


Ecco la trama dettagliata della telenovela argentina dal titolo "Por amarte asìche vede come protagonista l'amatissimo Gabriel Corrado (La donna del mistero, Manuela, Principessa, Primo amore, Perla Nera, Zingara, Batticuore) e Aylin Prandi.
La storia è prodotta da Azteka Films, CTV Contenidos e Endemol e vede nel cast anche Catherine Fulop (Marilena, La ragazza del circo, Lasciati amare), Brenda Asnícar (Il mondo di Patty) e Gastón Soffritti (ll mondo di Patty, Floricienta, Un Paradiso per due).

TRAMA COMPLETA

(PRIMA PARTE)


1. Francisco Olivetti (Gabriel Corrado) è un brillante avvocato molto sicuro di sé, determinato e onesto, che dedica tutto il suo tempo al lavoro e alla difesa dei diritti delle persone innocenti anche, e soprattutto, di coloro che non possono permettersi una giusta difesa per questioni economiche. 
L'uomo è sposato da venticinque anni con la commercialista Fátima Pellegrini (Catherine Fulop) ma il suo matrimonio è un disastro, soprattutto a causa della gelosia della donna. Fátima, infatti, si mostra forte e determinata ma, in realtà, nasconde un lato molto fragile a causa delle tantissime paure e traumi che l'hanno resa una persona estremamente insicura e possessiva.
Francisco ha sempre cercato di mantenere un rapporto pacifico con lei, sopportando le numerose scenate isteriche, ma ormai la considera una compagna di vita e non più la donna della sua vita, ovvero colei che risveglia in lui la passione di un tempo, passione che è inesistente da diversi anni. Infatti l'uomo vorrebbe separarsi dal 
Fátima ma rimanda la decisione perché crede di fare la cosa giusta e anche perché lavora nel prestigioso studio del suocero Valerio Pellegrini, che rispetta e ammira sinceramente e che non vuole deludere.



2. Francisco e Fátima hanno una figlia, Mercedes (Brenda Asnìcar), una ragazza bella e intelligente che viene viziata dalla famiglia, sopratutto da Francisco e dal nonno Valerio, che stravedono per lei. Ciò l'ha resa molto capricciosa ma non per questo meno buona, poiché è molto simile al padre e condivide i suoi valori, sforzandosi giorno dopo giorno di essere una persona migliore.
Mercedes è fidanzata da diversi anni con Joaquín Quintana (Sergio Surraco), un giovane più grande di lei che lavora come avvocato nello stesso studio di Francisco. Joaquín, ambizioso e calcolatore, non ama Marcedes ma è interessato solo ai soldi della famiglia Pellegrini-Olivetti.




3. Un giorno Mercedes, dopo essere scappata dall'appartamento di Joaquín, che ha messo della droga nel suo drink tentando di abusare di lei insieme ad altri amici, sale in macchina sconvolta per quanto accaduto e, in stato di ebrezza, investe un giovane con la sua auto. 
Spaventata, Mercedes, su consiglio di Joaquín, che era al telefono con lei mentre guidava, scappa dal luogo dell'incidente, lasciando sull'asfalto il povero malcapitato.

sabato 28 ottobre 2017

Le telenovelas del cuore: Marcellina - 24 (Telebolero)




Raccolta pubblicata su Telebolero nel 1995 dedicata alle telenovelas più amate in Italia.
La ventitquattresima storia che la rivista definisce "telenovela del cuore" è "Marcellina" con Lucero, Enrique Lizalde e Angelica Aragon.


lunedì 23 ottobre 2017

Le trame del 2014: El color de la pasión (SECONDA PARTE)


Ed ecco per voi la seconda parte della Foto Story della telenovela "El color de la pasión", inedita in Italia ma che ha appassionato tantissimi telespettatori di tutto il mondo.
Nel cast troviamo la talentuosa Esmeralda Pimentel e l'affascinante Erick Elias, nonché alcuni volti noti anche nel nostro Paese come Helena Rojo e Reneé Strickler 
(Libera di amare).
Buona lettura!

TRAMA COMPLETA

(SECONDA PARTE)





19. Mentre Lucia è alle prese con gli ultimi preparativi per le sue nozze, dall'altra parte della città troviamo l'affascinante Marcelo Escalante Fuentes (Erick Elìas, nella foto a sinistra) che rivede dopo qualche tempo suo fratello Federico (Alfonso Dosal, nella foto a destra).
Il giovane scopre che Federico ha una relazione con una donna e che è molto felice, anche se questo preoccupa molto la loro madre.


20. Lucia, intanto, vuole andare a Città del Messico con Rebeca per prendere il vestito da sposa e invitare personalmente al matrimonio sua zia Magdalena, che lavora lì in un ospedale. All'ultimo momento, però, Rebeca decide di partire senza aspettarla e sarà lei a consegnare la partecipazione alla sorella.
Il vero motivo della decisione di Rebeca è che vuole vedersi di nascosto con il suo amante che è niente di meno che Federico, fratello di Marcelo e ragazzo molto più giovane di lei.


21. Federico è molto innamorato di Rebeca e sogna di poterla sposare, nonostante la differenza di età e il fatto che la donna sia già sposata.
Il giovane confida a Marcelo che la donna si chiama Adriana Murillo, in quanto Rebeca gli ha mentito facendosi passare per la sua defunta sorella.
Marcelo decide di partire per la Spagna dove ha trovato lavoro e lo comunica alla madre Milagros (Helena Rojo, nella foto), la quale si preoccupa molto per lui e anche per la sua fidanzata Daniela, che è ancora all'oscuro di tutto.


22. Nel frattempo Nora, così come aveva pianificato, riesce a sedurre il futuro cognato Rodrigo (Mariano Palacios, nella foto) e ad andare a letto con lui proprio nell'appartamento dei futuri sposi.
"Appena ti sposerai, griderò ai quattro venti ciò che c'è stato tra di noi" gli dice Nora compiaciuta perché sa di aver rovinato la vita alla sorella che tanto odia. La ragazza si dimostra ancora più malvagia della madre Rebeca.

Speciale Cuore selvaggio: Ana Colchero